01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Serie B
  • Empoli, Corsi: “Condivido in pieno stop ma c'era chi voleva terminare campionato in anticipo”

Empoli, Corsi: “Condivido in pieno stop ma c'era chi voleva terminare campionato in anticipo”

di Redazione Picenotime

lunedì 19 aprile 2021

Il match Ascoli-Empoli, valevole per la 35esima e quartultima giornata di Serie B, non si giocherà più domani pomeriggio alle ore 17 allo stadio "Del Duca" bensì Sabato 1° Maggio (con orario ancora da definire). Questo dopo il fermo al campionato decretato ieri dall'Assemblea di Lega a causa dello stop imposto dalla Asl al Pescara fino a Lunedì 26 Aprile per le positività al Coronavirus all'interno del gruppo-squadra (CLICCA QUI PER DETTAGLI).

"Per me è la soluzione giusta e ponderata che garantisce regolarità del campionato - ha dichiarato il presidente dell'Empoli Fabrizio Corsi a Tuttomercatoweb.com -. Condivido in pieno la scelta, come ho detto, ma c'era chi addirittura voleva terminare il campionato in anticipo, magari perché non vede la classifica risolvibile: un tempo non c'erano tutte queste richieste nel calcio, ormai posso dirlo, sono 30 anni che lo faccio. C'è stato un peggioramento generale, ma è giusto giocare ora tutti i recuperi per avere una situazione delineata quando riprenderà il mini torneo. Match col Chievo? Eravamo impossibilitati ad andare al campo per disposizioni delle autorità sanitarie, in questi casi ci sono più sentenze che parlano chiaro. Non vedo dove stia il problema. Io sono il primo ad aver giocato senza giocatori importantissimi, ma non per questo devo lamentarmi. Se sono pochi i casi si può giocare, qualcuno è sfortunato ad avere i migliori fuori qualcuno meno, ma quando ci sono regole che dicono determinate cose è giusto attenersi a queste".

Sul tema, sempre ai microfono di Tuttomercatoweb-com, è intervenuto anche il presidente del Pescara Daniele Sebastiani, che dovrà affrontare il recupero del match con la Virtus Entella Martedì 27 Aprile alle ore 14 allo stadio "Adriatico-Cornacchia". "Noi siamo sempre stati a disposizione di quelli che erano i voleri globali dell'assemblea, i provvedimenti presi sono tutti nell'indirizzo di dare al campionato massima trasparenza e regolarità - ha sottolineato Sebastiani -. Il nostro voto è stato favorevole alla proposta passata, così diamo a tutte le squadre la tranquillità di giocare i recuperi e arrivare in una situazione paritaria al rush finale. So che è un sacrificio da parte di tutti i club, ma sapevamo di incorrere nella possibilità che situazioni di questo genere si presentassero, i rischi c'erano anche se siamo stati tutti ligi alle regole e molto attenti all'applicazione dei protocolli. Ritengo comunque questa scelta corretta nei confronti di tutti i club".


Fabrizio Corsi (Pianetaempoli.it)

Fabrizio Corsi (Pianetaempoli.it)

© Riproduzione riservata

Commenti