• Serie B
  • Serie B 7° turno: prima vittoria per il Pescara di Oddo. Torna a sorridere la Reggiana

Serie B 7° turno: prima vittoria per il Pescara di Oddo. Torna a sorridere la Reggiana

di Redazione Picenotime

domenica 08 novembre 2020

Fanno festa Pescara e Reggiana nelle prime due gare domenicali della settima giornata d'andata del campionato di Serie B. A farne le spese Cittadella e Venezia, compagini venete che rimangono entrambe ferme a quota 10 punti in classifica.

Pescara-Cittadella 3-1

Al settimo tentativo il Pescara centra il primo successo stagionale superando 3-1 il Cittadella allo stadio "Adriatico-Cornacchia". La squadra di Oddo, dopo una partenza di campionato in salita, trova i tre punti ma soprattutto una prestazione degna di nota contro un Cittadella che ha pagato a caro prezzo un primo tempo sotto ritmo. Risultato messo al sicuro già durante la prima frazione con la doppietta di un ispiratissimo Ceter che prima la sblocca con una grande azione personale tutta di potenza e conclusa con un delizioso scavetto e poi approfittando di un’uscita azzardata di Maniero. Il tris è arrivato dai piedi di Vokic direttamente su calcio di punizione. Nella ripresa un calo di concentrazione costa caro al Pescara che al 16' subisce il gol del Cittadella ad opera di Cissè, bravo ad incornare di testa un traversone di Donnarumma. Al 20' però l’episodio che avrebbe potuto accendere il finale di gara. Ogunseye atterrato in piena area di rigore da Fernandes, regala al Cittadella un prezioso tiro dagli undici metri. Ma il capitano Iori, dopo una breve rincorsa calcia il pallone alle stelle, spegnendo così definitivamente le speranze dei veneti.

Reggiana-Venezia 2-1

Successo per 2-1 della Reggiana al Mapei Stadium contro il Venezia nella settima giornata della Serie BKT. Vantaggio degli emiliani all’11’ con Radrezza, otto minuti più tardi arriva il pareggio dei lagunari con Forte, che apre il piatto e batte Cerofolini, che da questo momento in poi diventa insuperabile. Johnsen ha due grandi occasioni, ma il portiere prima e Espeche dopo lo murano in maniera fenomenale. Nella ripresa la Reggiana trova le energie per mettere sotto i ragazzi di Zanetti e, dopo vari spunti, arriva al 66′ il vantaggio con Mazzocchi che sfrutta una sponda di Lunetta dopo una gran giocata di Radrezza.

SERIE B 7° TURNO: SPAL-SALERNITANA 2-0, COSENZA-BRESCIA 1-2, PISA-ASCOLI (rinviata), MONZA-FROSINONE 2-0, PORDENONE-CHIEVO 1-1, EMPOLI-REGGINA 3-0, CREMONESE-VICENZA 0-1, PESCARA-CITTADELLA 3-1, REGGIANA-VENEZIA 2-1, ENTELLA-LECCE


CLASSIFICA SERIE B

16 EMPOLI

14 CHIEVO

13 FROSINONE

12 SPAL

11 SALERNITANA*

10 CITTADELLA*

10 VENEZIA*

9 LECCE

9 MONZA*

8 BRESCIA*

8 PORDENONE

7 REGGIANA**

7 REGGINA

6 VICENZA*

5 COSENZA

4 ASCOLI*

4 ENTELLA*

4 PISA*

4 PESCARA

3 CREMONESE*

* Pisa, Ascoli, Cremonese, Brescia, Entella, Venezia, Salernitana, Cittadella, Monza e Vicenza una partita in meno

** Reggiana due gare in meno

PROSSIMO TURNO: FROSINONE-COSENZA, LECCE-REGGIANA, SPAL-PESCARA, CITTADELLA-EMPOLI, BRESCIA-VENEZIA, PORDENONE-MONZA, VICENZA-CHIEVO, ASCOLI-ENTELLA, REGGINA-PISA, SALERNITANA-CREMONESE



Foto da Pescaracalcio.com

Foto da Pescaracalcio.com

© Riproduzione riservata

Commenti

Approfondisci