01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Monticelli Calcio
  • Monticelli, il presidente Castelli presenta tutte le figure del nuovo ciclo biancazzurro

Monticelli, il presidente Castelli presenta tutte le figure del nuovo ciclo biancazzurro

di Redazione Picenotime

giovedì 13 agosto 2020

Il presidente Francesco Castelli, attraverso il sito ufficiale del club biancazzurro, ha voluto presentare le figure che prenderanno parte al nuovo ciclo del Monticelli.

“Il Monticelli riparte dalla scuola calcio e il settore giovanile”: le parole del presidente Castelli arrivano forti a tranquillizzare le tante famiglie che in questi anni si sono avvicinate al Monticelli e che nella società del quartiere ascolano hanno trovato l’ambiente ideale per la crescita personale e sportiva dei propri ragazzi.

Ci siamo potenziati sia livello societario sia a livello tecnico dopo una stagione condizionata in modo determinante da questo maledetto virus” continua Castelli. “Siamo pronti a ripartire con motivazioni solide per dare ai nostri ragazzi gli stimoli giusti per un anno che li porti a tirare fuori le loro qualità sportive ma soprattutto umane”.

Tante le novità che si avranno in questo nuovo anno. La novità principale riguarda l’ingresso nell’organigramma di Tonino Celani degli “Orsini”. “Con la gloriosa società ascolana abbiamo strutturato una proficua collaborazione per rendere il settore giovanile ancora più solido. Abbiamo riorganizzato anche l’organigramma societario facendo entrare diverse nuove figure che ci aiuteranno a crescere sotto ogni punto di vista”.

Andiamo ad analizzare tutte le figure che prenderanno parte al nuovo Monticelli: oltre alla presidenza Francesco Castelli, sarà il nuovo responsabile della scuola calcio in coabitazione con Tonino Celani. Giorgio Bachetti fungerà da direttore commerciale e marketing mentre Marco Annibali sarà il responsabile delle attrezzature e dell’abbigliamento. La responsabile della segreteria è rimasta Valentina Merletti che sarà affiancata da Gioele Piccioni come responsabile della comunicazione e Marco Passaretti come responsabile organizzazione di eventi e manifestazioni. Giovanni Minollini si occuperà di coordinamento e logistica e lavorerà a stretto contatto con Oscar Santini in magazzino e lavanderia.

Per quanto riguarda l’area tecnica Pietro Zaini rimane come responsabile del settore giovanile e scuola calcio e allenatore della formazione Juniores.

L’allenatore degli Allievi 2004/05 sarà Stefano Baldoni: allenatore professionista UEFA A e docente del Settore Tecnico Federale. Baldoni sarà anche il coordinatore dei progetti tecnici della scuola calcio. Flavio Cao di occuperà dei giovanissimi 2006/07 e allenerà una formazione della scuola calcio. Mauro Gaspari invece sarà il mister di 3 gruppi di scuola calcio e dei Piccoli Amici. Alla scuola calcio e ai piccoli amici si aggrega Federico Porfiri, laureato in scienze motorie e allenatore UEFA C. Nell’organigramma dei tecnici resta anche Mimmo Pedalino, figura storica del Monticelli e allenatore della scuola calcio. I portieri saranno invece affidati a Alberto Scarpantonio e Gianluigi Pompei.

Anche questa stagione vedrà la presenza della Dott.ssa Donatella Petritola, medico chirurgo, specializzato in neurologia. Dal 2012 è il medico sociale del Monticelli, e della Psicologa Antonella Vagnoni. Queste figure saranno un vigile supporto per le famiglie e per i bambini grazie alla loro disponibilità e professionalità.

Infine il presidente fa i dovuti ringraziamenti. “Il mio ringraziamento va a tutte quelle persone che negli anni e fino alla scorsa stagione ci sono state vicine e ci hanno dato una mano ad andare avanti. Grazie anche al loro lavoro, alla loro presenza e alla loro disponibilità il Monticelli è arrivato fin qui.”


Francesco Castelli

Francesco Castelli

© Riproduzione riservata

Commenti

PCelito
giovedì 13 agosto 2020

Grande Presidente e grande Monticelli, ritorno alle origini per tornare grandi !


giuseppe capasso
domenica 16 agosto 2020

Un mix fra conferme e new entry per un Monticelli che si erge agli onori della cronaca. Un Monticelli squadra di spessore per tornare grande nel calcio Dilettanti ovvero nel calcio che conta. I lpresidente Francesco Castelli non si risparmia pur di dare alla sua creatura i valori e gli onori che si merita.