01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Eventi e Cultura
  • “SPORT4RESTART: MISSIONE REGALI”, doni ai bambini delle zone terremotate. Ultras 1898 in prima linea

“SPORT4RESTART: MISSIONE REGALI”, doni ai bambini delle zone terremotate. Ultras 1898 in prima linea

di Redazione Picenotime

lunedì 14 dicembre 2020

Da Amatrice ad Arquata Del Tronto, dal Lazio alle Marche, l’iniziativa "SPORT4RESTART: MISSIONE REGALI" è stata un grande successo anche grazie alla collaborazione dei Sindaci dei paesi colpiti dal terremoto del Centro Italia. Le squadre di elfi di Babbo Natale hanno consegnato, nel pieno rispetto delle regole vigenti, i doni natalizi per adulti e bambini ad oltre 100 famiglie che avevano deciso di aderire all’iniziativa.


Ancora una volta il gioco di squadra ha fatto sì che si realizzasse un piccolo miracolo di Natale – afferma Marta Ferrari, responsabile di SPORT4RESTART –. Nonostante l’emergenza sanitaria e nonostante le numerose difficoltà incontrate, siamo riusciti a consegnare ad ogni bambino e ad ogni famiglia il regalo promesso. La raccolta dei doni natalizi è stato un vero miracolo di Natale. Tantissime famiglie milanesi e non solo hanno deciso di aderire alla nostra iniziativa consegnandoci dei regali di Natale per grandi e piccoli. Questi regali non sono dei semplici doni, ma sono la testimonianza che non ci siamo dimenticati di loro, non l’abbiamo fatto in passato e non lo faremo in futuro. Un ringraziamento particolare va come sempre agli Ultras 1898 senza i quali tutto questo non sarebbe stato possibile. Credo che l’affetto, la passione e l’ammirazione che abbiamo riscontrato nei bambini di queste meravigliose zone verso la maglia dell’Ascoli Calcio debba essere uno stimolo in più e un esempio, soprattutto per i giocatori che hanno la fortuna di poter scendere in campo e rappresentare questi colori".


Un ringraziamento particolare va a Marion Pizzato, ideatrice del progetto "Scatole di Natale2 che ha deciso di inviare 150 scatole e a Lisciani Group che da sempre supporta le iniziative di SediciMedia.

Gli Ultras 1898, come in altre numerose occasioni, hanno risposto presente alle iniziative solidali a favore delle famiglie colpite dal terremoto mettendo a disposizione come deposito la propria sede e favorendo la consegna dei doni natalizi grazie a numerose squadre di volontari.


Anche in occasione di questo Natale abbiamo voluto far sentire la nostra vicinanza – afferma Alfredo Pizi, referente degli Ultras 1898 –. Stiamo vivendo tutti un periodo difficile a causa dell’emergenza sanitaria e non è stato possibile organizzare una festa natalizia come gli scorsi anni, ma grazie a Sedici Media siamo comunque riusciti a regalare un sorriso alle famiglie e soprattutto ai bambini che vivono nei paesi colpiti dal terremoto. È quando si spengono i riflettori che cerchiamo di far sentire il nostro supporto. Noi per le popolazioni in difficoltà ci siamo stati, ci siamo e ci saremo sempre. Colgo l’occasione per ringraziare di cuore tutti gli operatori sanitari che, ogni giorno, combattono per noi una battaglia con il virus che sono certo ci vedrà presto vincitori”.