01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Eventi e Cultura
  • Ascoli Piceno, rassegna ''Cinema e Musica'' al Cinecircolo “Don Mauro - Nel corso del tempo''

Ascoli Piceno, rassegna ''Cinema e Musica'' al Cinecircolo “Don Mauro - Nel corso del tempo''

di Redazione Picenotime

mercoledì 03 novembre 2021

Sono finalmente riprese le attività del Circolo di Cultura Cinematografica “Don Mauro – Nel corso del tempo” con il ciclo della rassegna “Cinema e Musica” in collaborazione con l’Istituto Musicale “Spontini” l’Associazione Culturale “La Corolla”.

La rassegna, infatti, vuole abbinare la proiezione di film a tema musicale e la successiva esibizione di musicisti del territorio.

Dopo la prima serata che si è svolta giovedì 28 ottobre con l’esibizione del batterista Andrea Luzi, giovedì prossimo, 4 novembre, alle ore 21.00 si continuerà con la proiezione di “Yesterday” (2019, 116’) di Danny Boyle con Himesh Patel, Lily James, Ed Sheeran, Kate McKinnon, Joel Fry, James Corden e Ana De Amas. Al termine esibizione musicale di Luigi Travaglini alla Chitarra.

Jack Malik, giovane musicista, vive in una piccola cittadina inglese e cerca un po’ di notorietà. Dopo un incidente con un autobus, causato da un blackout elettrico su scala mondiale, Jack si sveglia e scopre di essere l’unico uomo al mondo a ricordare i Beatles… Il protagonista si trova in un crescendo di situazioni e di incontri esilaranti, commoventi, perfino incredibili. Il film scorre piacevole e coinvolge sempre più lo spettatore, merito dei protagonisti, romantici e stralunati al punto giusto, del talento canoro di Himesch Patel e, naturalmente, delle immortali canzoni dei Beatles.

La regia è firmata dal veterano Danny Boyle (premio Oscar per “The Millionaire” nel 2009), che conferma il suo talento e versatilità, alternando film di frattura come “Trainspotting” (1996) o biopic più cerebrali alla “Steve Jobs” (2015) a commedie sentimentali di ampio respiro.

Il programma proseguirà il 18 novembre con la proiezione del film di animazione “Soul” (2020, 101’) di Pete Docter e Kemp Powers cui seguirà l’esibizione di un quartetto jazz dello Spontini: Alberto Albanesi: clarinetto; Giusy Di Biase: sassofono; Andrea Olori: tromba; Berardo Piccioni: basso tuba.

La rassegna si concluderà il 25 novembre 2021 con la proiezione di “La melodie” (2018, 102’) di Rachid Hami con Kad Merad, Samir Guesmi, Renély Alkfred e Slimane Dazi. Seguirà l’esibizione del violinista Enrico Mazzuca.

L'ingresso alle proiezioni è riservato ai soci, ma è possibile associarsi all'inizio di ogni serata (tessera annuale 10 euro, giovani fino a 25 anni 5 euro).


© Riproduzione riservata

Commenti