01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Sport
  • Stadi, Gravina: ''Dobbiamo difendere capienza al 75%. In certe gare vedo che si violano protocolli''

Stadi, Gravina: ''Dobbiamo difendere capienza al 75%. In certe gare vedo che si violano protocolli''

di Redazione Picenotime

lunedì 22 novembre 2021

"Dobbiamo difendere la capienza al 75%. In molti hanno spinto per il 100% ma li ho spinti alla cautela. Mi auguro che il governo difenda questa posizione per non chiudere gli stadi nuovamente ma consentire a chi è vaccinato di poter avere accesso allo stadio. Dobbiamo essere più responsabili, in certe partite vedo che si violano i protocolli. È assurdo che le società debbano pagare per la mancanza di rispetto di alcuni tifosi che non mantengono le distanze prescritte. Se continuiamo a vedere queste immagini io ho la sensazione che poi ci sarà un provvedimento diverso". Queste le parole del presidente della Figc, Gabriele Gravina, nel corso di una conferenza nella sede della LND Sicilia, a Ficarazzi, in provincia di Palermo. "Riforme? Bisogna iniziare a parlare di riforme del calcio, non dei campionati. Serve anche una riforma culturale e capire cosa effettivamente è il calcio - ha aggiunto Gravina -. Serve sostenibilità e stabilità. Questi concetti ci portano a ragionare sul numero di squadre. La mia preoccupazione è raffreddare il sistema, vanno riviste promozioni e retrocessioni e rivedere il concetto di dilettantismo, nel quale va trovata una formula nuova".


Gabriele Gravina

Gabriele Gravina

© Riproduzione riservata

Commenti

Approfondisci