01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Motori
  • Moto3, prime libere per Fenati a Misano: ''Sessioni un po' complicate a causa del bagnato''

Moto3, prime libere per Fenati a Misano: ''Sessioni un po' complicate a causa del bagnato''

di Redazione Picenotime

venerdì 22 ottobre 2021

Prima giornata di prove libere per il 25enne pilota ascolano Romano Fenati nel Gran Premio Nolan del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna, sedicesima e terzultima tappa del Campionato Mondiale Moto3 2021. 

COMUNICATO UFFICIALE STERILGARDA MAX RACING TEAM

Le due sessioni di free practice si sono svolte in condizioni meteo piuttosto simili. Infatti la temperatura è stata costante durante la mattinata ed in particolare sull’asfalto sono stati rilevati 16° C. Ciò che condizionato pesantemente questo Venerdì è stata una pioggia non molte forte, ma incessante. A causa di ciò entrambi le sessioni della Moto3 si son svolte con il bagnato. Romano nella seconda sessione ha migliorato in modo considerevole il tempo del mattino, ottenendo 1'54.211. Con questo tempo Romano è diciannovesimo nella combinata, con un gap di 1.682, dal leader di questo Venerdì A. Migno. Adriàn risulta venticinquesimo, con il tempo di 1'54.694 ed un gap di 2.165 s. Il nostro rookie nelle FP1 ha compiuti molti giri, che gli han permesso di prendere confidenza con la pista bagnata del Simoncelli Circuit.

Romano Fenati: “In entrambe le sessioni oggi abbiamo avuto il bagnato e ciò ha reso le prove un po’ complicate. Abbiamo provato a modificare il setting della mia Husqvarna, ma le modifiche effettuate non mi sono del tutto piaciute. Domani nelle FP3 proveremo a seguire questa strada per migliorare.”

Adriàn Fernàndez: “Questo primo giorno qui a Misano è stato piuttosto difficile. Noi comunque stiamo lavorando bene ed io mi sento mi sento a mio agio con la mia FR 250 GP. Di sicuro domani potremo migliorare.”

Max Biaggi – Team Owner: “Un inizio in salita per entrambi i nostri piloti qui a Misano. La pioggia ha condizionato pesantemente queste prime prove, ma noi abbiamo avuto qualche problema di troppo. Dobbiamo lavorare duro per recuperare il gap, nel caso domani dovesse ancora piovere".


 Romano Fenati

Romano Fenati

© Riproduzione riservata

Commenti