Serie D girone F, nulla da fare per il Chieti: campionato chiuso in anticipo

Redazione Picenotime

30 Dicembre 2016

Triste epilogo per la Chieti Calcio. Dopo il fallimento, dichiarato dal tribunale civile lo scorso 15 Dicembre, ieri mattina il giudice Nicola Valletta non ha autorizzato l’esercizio provvisorio della società e quindi la squadra neroverde non scenderà più in campo nel girone F di Serie D dopo aver raccolto un solo punto in 16 gare (contro il Monticelli) e non aver giocato l'ultimo match con l'Alfonsine. 

Il campionato si chiude in anticipo per la squadra che ormai da anni versava in condizioni economiche molto difficili. 94 anni di storia, come sottolinea il sito Rete8.it, che si concludono con una fine ingloriosa. Ora la prima squadra cittadina è la River Chieti 65 che milita in Eccellenza con i colori rosanero. Tifosi delusi e giocatori che si ritrovano svincolati e in cerca di altra collocazione. Alla ripresa del torneo, dopo le festività natalizie, l’8 Gennaio non ci sarà il derby con la vastese a cui sarà assegnata la vittoria a tavolino.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni