Ascoli, evento di solidarietà ''Dire-Fare''. Castelli: “Mancare sarebbe uno sbaglio”

Redazione Picenotime

02 Gennaio 2017

Nelle giornate del 14 e 15 Gennaio si svilupperà ad Ascoli Piceno l'evento "Dire-Fare: pensieri e azioni per l'Italia", iniziativa di tantissimi trainer, motivatori e soggetti abilitati per competenze professionali ad estrarre il meglio da ciascuno di noi.

"Io ho quel che ho donato, diceva il vate Gabriele D'Annunzio - commenta in merito il sindaco Guido Castelli -. Personaggi importanti come Oliviero Toscani, Franco Angioni e Pupi Avati e tanti altri metteranno a disposizione le proprie competenze, a titolo completamente gratuito, con un obiettivo concreto: la realizzazione di una palestra adiacentemente alla nuova scuola di Acquasanta Terme, bellissima città profondamente ferita dal terremoto e già teatro di grandi inziative di solidarietà".

Due giornate che permetteranno di visitare e conoscere meglio il capoluogo piceno: "Mancare a questo importante evento unico nel suo genere sarebbe uno sbaglio - aggiunge Castelli -. Ci vediamo tutti il 14 e 15 Gennaio ad Ascoli per ''Dire-Fare''. Lo dico con l'orgoglio di chi amministrà questa città e cerca di essere sempre all'altezza di questo ruolo straordinario".






© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni