01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Sport
  • Ciclismo
  • Porto Sant’Elpidio: El Diablo Cycling Festival, due giorni con la cronometro a coppie e la gara giovanissimi

Porto Sant’Elpidio: El Diablo Cycling Festival, due giorni con la cronometro a coppie e la gara giovanissimi

di Redazione Picenotime

giovedì 26 maggio 2022

In attesa di annunciare la nuova data della Granfondo Claudio Chiappucci, il format di El Diablo Cycling Festival va avanti e guarda al futuro del movimento ciclistico con le categorie agonistiche giovanili.

Un unicum realizzabile non solo nella persona di Claudio Chiappucci ma grazie all’impegno della Gio.Ca Communications e dell’amministrazione comunale di Porto Sant’Elpidio per mantenere viva la tradizione delle due ruote e per dare lustro alle celebrazioni del 70°anniversario della nascita della città elpidiense.

Venerdì 27 maggio è il giorno dedicato alla prova contro il tempo (Trofeo Dima-Hair Service). Con il tempo preso sul secondo atleta, il percorso della cronometro a coppie si svolge interamente sul lungomare di Porto Sant'Elpidio in via Faleria (andata sud/nord e ritorno con giro di boa a lungomare Europa). Per gli esordienti. svolgimento della cronometro individuale con tracciato ridotto a circa 6 chilometri, rispettando il chilometraggio da regolamento. Per allievi, juniores e under 23, la modalità è a coppie sulla distanza di 12,8 chilometri. Questo il cronoprogramma del pomeriggio di venerdì 27 maggio: ritrovo a partire dalle 10:00 in Lungomare Faleriense (chalet-ristorante Luna Rossa) a Porto Sant’Elpidio, la partenza per gli esordienti alle 14:30 (prova individuale), alle 15:30 circa le successive partenze a coppie per allievi, juniores e dilettanti under 23.

Nel pomeriggio di sabato 28 maggio una novità nel programma di El Diablo Cycling Festival: una gara tutta dedicata ai giovanissimi under 13 (Trofeo del Mare e della Calzatura) in sintonia con il Gruppo Ciclistico La Montagnola, per dare vita, ancora una volta, ad un evento di grande spettacolo e di puro divertimento con i campioncini delle due ruote con inizio delle gare a partire dalle 16:00 in lungomare Faleriense che ospitò nel 2017 una memorabile edizione del Meeting Nazionale dei Giovanissimi.

I due eventi ciclistici sono stati presentati ufficialmente al ristorante Perla sul Mare in presenza di Nazareno Franchellucci (sindaco di Porto Sant’Elpidio), Mauro Pieroni (titolare di Dima-Hair Services), Lino Secchi (presidente del comitato regionale FCI Marche), Cesare Camilli (consigliere regionale CONI Marche), Emanuela Ferracuti (assessore allo sport di Porto Sant’Elpidio), Patrizia Canzonetta (assessore ai grandi eventi di Porto Sant’Elpidio), Milena Sebastiani (presidente del consiglio comunale di Porto Sant’Elpidio), Sonia Roscioli (presidente provinciale Acsi e del comitato organizzatore della Granfondo San Benedetto del Tronto) e Vincenzo Santoni (direttore generale dell’organizzazione per conto di Gio.Ca. Communications) che, nel corso dei loro interventi moderati dal giornalista Rai Giorgio Martino, hanno sottolineato l’efficacia di El Diablo Cycling Festival come veicolo pubblicitario del territorio oltre al fatto che il ciclismo deve curare molto i giovani anche con le organizzazioni degli eventi per uscire dalla crisi che sta attraversando il nostro movimento nelle categorie superiori sia nei numeri che nella qualità dei corridori.

Tra venerdì e sabato, si registrano 250 partecipanti per la cronometro e 150 tra i giovanissimi: numeri rilevanti per questa due giorni con Porto Sant’Elpidio che ospiterà un flusso considerevole di ragazzi con i rispettivi familiari ed accompagnatori e saprà offrire nel miglior modo l’ospitalità che la contraddistingue nell’ambito dei grandi eventi ciclistici.

© Riproduzione riservata

Commenti

Approfondisci