01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • News
  • Ascoli, Cna Pensionati e Fondazione Mondo Digitale presentano “Tra generazioni. L’unione crea il lavoro”

Ascoli, Cna Pensionati e Fondazione Mondo Digitale presentano “Tra generazioni. L’unione crea il lavoro”

di Redazione Picenotime

martedì 06 febbraio 2018

Gli anziani che si confrontano e interagiscono con i giovani attraverso gli strumenti tecnologici e digitali. Questo il tema della nuova edizione di “Tra generazioni. L’unione crea il lavoro”, programma per la formazione intergenerazionale e la promozione del made in Italy che coinvolge studenti e artigiani in pensione di quattro regioni italiane: Lombardia, Umbria, Puglia e Marche. L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Mondo Digitale e Cna Pensionati in collaborazione con Facebook Italia ed è stata illustrata stamane nell’aula magna dell’Istituto Industriale Statale “Fermi-Sacconi-Ceci” di Ascoli Piceno.

Il progetto recupera l’esperienza materiale degli artigiani Cna e attraverso le nuove tecnologie, come quelle presenti all’interno dei moderni fab lab, la trasforma in una opportunità per la creazione di nuovi business ed il rilancio sociale ed economico dei territori”, spiega Mirta Michilli, direttore generale della Fondazione Mondo Digitale. Gli anziani tornano sui banchi di scuola per imparare dai nativi digitali a cogliere le opportunità offerte dall’era di internet con le nuove tecnologie. “In cambio- dichiara Giovanni Giungi, presidente nazionale Cna Pensionati- proviamo a mettere nelle mani degli studenti conoscenze e segreti dei più antichi mestieri artigiani e le esperienze di chi, come noi, ha contribuito attivamente al rilancio del Paese nel dopoguerra”.

Si tratta di un progetto che ha “una potenza innovativa dirompente- sottolinea Beatrice Tagni, segretario nazionale Cna Pensionati- anche perché indica il sentiero dentro il quale ha l’obbligo di incamminarsi la sfida per lo sviluppo del nostro Paese. Una collaborazione intergenerazionale proficua, solidale ed intelligente”.

Da parte della Cna Pensionati c’è sempre stata grande attenzione nei confronti dello scambio culturale con le nuove generazioni. “È emblematico il fatto che oggi ad Ascoli siano presenti i massimi vertici della nostra associazione- dice Ilario Persiani, presidente Cna Pensionati Marche e vice presidente nazionale-. I nostri genitori ci dicevano sempre di andare ad imparare un mestiere per portare avanti al meglio la famiglia. Questo vogliamo far capire ai ragazzi, che devono provare a realizzare i propri sogni con dignità e passione”.

Un’iniziativa che crea legami tra le persone e che riveste una valenza importante in particolar modo nel territorio ascolano colpito dal sisma. “L’artigianato è il lavoro per eccellenza dell’essere umano- spiega il vice sindaco di Ascoli Donatella Ferretti-, con professionisti veri che hanno come peculiarità il voler trasmettere agli altri il proprio sapere. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo bellissimo progetto, con l’Istituto Industriale di Ascoli sempre in prima linea, complimenti anche al dirigente scolastico Patrizia Palanca”.

Presenti anche il presidente della Camera di Commercio di Ascoli Gino Sabatini ed il direttore generale della Cna di Ascoli Francesco Balloni che hanno lodato i promotori di questa interessante iniziativa sottolineandone gli alti valori sociali ed umani.


© Riproduzione riservata

Commenti