01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • News
  • Ascoli Piceno, presentata ''Notte Bianca'' a Porta Maggiore. Macrì (Estra): “Investiamo su eventi in città”

Ascoli Piceno, presentata ''Notte Bianca'' a Porta Maggiore. Macrì (Estra): “Investiamo su eventi in città”

di Redazione Picenotime

martedì 20 luglio 2021

E' stata presentata stamane, presso la Sala "De Carolis e Ferri" di Palazzo dell'Arengo, la "Notte Bianca" in programma nel quartiere di Porta Maggiore di Ascoli Piceno nella serata di Venerdì 23 Luglio.

"Volevamo dare un segnale di ripartenza e riprendere anche fuori dal centro storico, quindi abbiamo pensato di continuare con la "Notte Bianca" sia a Porta Maggiore che a Monticelli - ha dichiarato il sindaco di Ascoli Marco Fioravanti -. Ringrazio Estra che per noi è un partner importante che ci permette di dar lustro e visibilità alle tradizioni locali.  Vogliamo rilanciare Ascoli anche con eventi e interventi nei quartieri. Ci saranno iniziative diffuse nelle varie vie principali, tutto ovviamente in totale sicurezza per quanto concerne le normative anti-Covid. Ringrazio il consigliere comunale Di Micco, promotore e organizzatore dell’evento".

Soddisfatto anche il vicesindaco e assessore all'urbanistica Gianni Silvestri: "Grazie al sindaco e al suo entusiasmo, dopo questo brutto periodo il nostro primo cittadino ha voluto fortemente riproporre la manifestazione. Ovviamente chiediamo la collaborazione di tutti per quanto concerne il rispetto delle normative anti-Covid. Un grazie allo sponsor principale Estra e anche a tutti gli altri che hanno permesso di raggiungere questo obiettivo". L'assessore al commercio Nico Stallone ha voluto sottolineare il merito del consigliere comunale Di Micco "per essere stato il primo a promuovere questo evento che ė al di fuori del centro storico - ha detto Stallone -. Questa è una delle prime idee per ridare vitalità al commercio ascolano. Siamo tutti in prima linea per essere al fianco dei commercianti e per ripartire tutti insieme". E' poi intervenuta l'assessore agli eventi Monia Vollesi: "Grazie ad Estra ed al dinamismo del sindaco Fioravanti che quotidianamente ci spinge a non fermarci trasmettendo volontà nel portare avanti tante iniziative nonostante le problematiche che inevitabilmente si incontrano. Questi eventi sono un bel segnale che testimoniano la volontà di risorgere". Il presidente del Consiglio Comunale Alessandro Bono ha evidenziato l'importanza della sinergia con Estra che nonostante operi a livello nazionale "è lieta di essere al fianco delle piccole realtà per ridare speranza e segnali positivi. Un grazie all'amministrazione comunale che in questo periodo, oltre a gestire ancora l'emergenza Covid, si spende per dare alla città tali eventi". 

Il consigliere comunale Massimiliano Di Micco è entratao nel dettaglio della "Notte Bianca" a Porta Maggiore: "Siamo giunti all'undicesima edizione e in pochi pensavano di poter arrivare a tanto. E' una manifestazione importante soprattutto per i commercianti, non è semplice ma volevamo fortemente riuscire nell'intento. Grazie al presidente Macrì e agli altri sponsor siamo sicuri che sarà una serata piena di soddisfazioni".

"Ci saranno iniziative per i bambini e le famiglie con un vero e proprio villaggio gonfiabile. I commercianti hanno molte aspettative da questa edizione anche se sicuramente, a causa di mancanza di spazi molte vie, tra le quali Via Erasmo Mari, purtroppo, sono rimaste fuori per le restringenti normative - ha spiegato Ida Capriotti -. Gli spettacoli principali saranno a Piazza Immacolata dove a mezzanotte si esibirà il cantante Drupi. Prima spazio ad artisti locali e alla selezione per le finali nazionali di Miss Reginetta, senza dimenticare l’esposizione dei telescopi che permetterà ai visitatori di osservare il cielo nella sua totale bellezza. Non mancheranno tipicità enogastronomiche con un particolare gemellaggio con la regione Calabria che sarà presente con alcuni prodotti particolari".

Ha parlato infine al nostro microfono Francesco Macrì, presidente di Estra, azienda partner dell'evento: “Siamo particolarmente orgogliosi di sostenere questa iniziativa che, in un momento storicamente difficile, rappresenta un bel segnale per la ripresa dell’economia locale e per i cittadini". 



© Riproduzione riservata

Commenti

ennsalda
martedì 20 luglio 2021

Si parlerà anche dell'ospedale che si vuole costruire a SBT?