• News
  • Comune Ascoli Piceno, mascherine e gel disinfettante per operatori addetti al pubblico

Comune Ascoli Piceno, mascherine e gel disinfettante per operatori addetti al pubblico

di Redazione Picenotime

venerdì 14 febbraio 2020

L’Amministrazione Comunale di Ascoli Piceno mette a disposizione mascherine e gel disinfettante a tutti gli operatori addetti al pubblico in ottemperanza delle disposizioni emanate dal Ministero della salute. L’acquisto dei prodotti è solo a fini precauzionali

Nei giorni scorsi il Ministero della salute ha inviato alle varie amministrazioni una circolare in cui ha fornito indicazioni utili per gli operatori addetti agli sportelli in relazione alla epidemia da Coronavirus 2019-nCoV, in corso nella Repubblica popolare cinese.

Alla luce delle numerose richieste di chiarimenti pervenute al Ministero circa i comportamenti da adottare da parte degli operatori che, per ragioni lavorative, vengono a contatto con il pubblico, lo stesso ha invitato i datori di lavoro ad adottare alcune misure precauzionali.

Nella comunicazione ministeriale infatti, si precisa che “la situazione di rischio è caratterizzata in Italia dall’assenza di circolazione del virus. Inoltre, come si evince dalla circolare del 31/1/2020 relativa all’identificazione dei casi e dei contatti a rischio, questi ultimi sono solo coloro che hanno avuto contatti ravvicinati e protratti con gli ammalati. Pertanto, ad esclusione degli operatori sanitari, si ritiene sufficiente adottare le comuni misure preventive della diffusione delle malattie trasmesse per via respiratoria, e in particolare: lavarsi frequentemente le mani, porre attenzione all’igiene delle superfici, evitare i contratti stretti e protratti con persone con sintomi simil influenzali, adottare ogni ulteriore misura di prevenzione dettata dal datore di lavoro”. – e continua - Ove, nel corso dell’attività lavorativa, si venga a contatto con un soggetto che risponde alla definizione di caso sospetto si provvederà a contattare i servizi sanitari segnalando che si tratta di caso sospetto per nCoV. Nell’attesa dell’arrivo dei sanitari occorrerà evitare contatti ravvicinati con la persona malata, se disponibile, fornirla di una maschera di tipo chirurgico”.

Proprio per questi motivi e pertanto, solo per fini precauzionali, l’Amministrazione Comunale ha provveduto all’acquisto di detergenti mani igienizzanti per ogni dipendente addetto allo sportello che avrà anche a disposizione, qualora si ravvisi la necessità, anche di una mascherina di tipo chirurgico.


32 NEWS BASSO - PANCAFFE

© Riproduzione riservata

Commenti