• News
  • Coronavirus, Boccia: “Non si può ballare in luoghi dove contagio può diffondersi velocemente”

Coronavirus, Boccia: “Non si può ballare in luoghi dove contagio può diffondersi velocemente”

di Redazione Picenotime

lunedì 17 agosto 2020

So che i giovani, e non solo, amano ballare; e li capisco. Ma non si può rischiare che si balli nelle discoteche, nei lidi, nei bar o nei ristoranti o in ogni luogo in cui il contagio può diffondersi rapidamente”. Francesco Boccia, ministro per gli Affari regionali, lo scrive stamane su Facebook dopo l'ordinanza emanata ieri dal Ministero della Salute (CLICCA QUI PER DETTAGLI).

L’Italia resta uno dei Paesi più sicuri al mondo per la sicurezza sanitaria; questa condizione non è casuale ma figlia dei sacrifici che abbiamo fatto e che vanno difesi - aggiunge Boccia -. Utilizziamo il passaggio parlamentare del Decreto Legge Agosto per ristorare le attività che subiranno perdite. Ora è il momento di andare avanti, limitando al massimo le attività che presuppongono contatti fisici e assembramenti incontrollabili”.


Francesco Boccia (Dire.it)

Francesco Boccia (Dire.it)

© Riproduzione riservata

Commenti

Approfondisci