01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • News
  • Ascoli Piceno, Fioravanti annuncia nuovo accordo con la Saba: ''Non era affatto scontato''

Ascoli Piceno, Fioravanti annuncia nuovo accordo con la Saba: ''Non era affatto scontato''

di Redazione Picenotime

sabato 12 giugno 2021

Nel corso di una conferenza stampa tenuta poco fa presso la Sala della Ragione di Palazzo dei Capitani il sindaco Marco Fioravanti ha annunciato il nuovo accordo raggiunto con la Saba dopo i tanti disagi registrati in centro a seguito del terremoto e della recente pandemia. La soluzione pensata è quella di operare una riduzione delle tariffe orarie da 1,75 a un euro. 


"Vogliamo trovare la sostenibilità economica per questo nuovo accordo - ha commentato il primo cittadino di Ascoli Piceno -. Ringrazio doppiamente Carlo Cantalamessa. Da un lato è stato un professionista brillante che ci ha permesso di arrivare a questo accordo. Dall'altro lo ringrazio perché l'aspetto economico che abbiamo scelto ha deciso di destinarlo per un progetto sociale e sportivo. Grazie per la tua umanità e l'amore per la città di Ascoli Piceno. Non era affatto scontato arrivare a questa conferenza stampa. Entrando nel merito posso dirvi che l'incontro con la Saba è iniziato due anni fa. Ci sono state trattative. Dopo la pandemia abbiamo ritenuto che il centro storico subiva gravi problemi economici perché il centro aveva bisogno di maggiore fruibilità. Poi non va dimenticato il sisma del 2016 che aveva creato vari danni economici. Oggi abbiamo visto sorgere vari cantieri che vanno ad occupare posti auto dei residenti. Anche il permesso che abbiamo dato ai commercianti per ampliare i coperti hanno occupato dei posti esterni. Quindi si sono venute a creare delle difficoltà. In questi ultimi vent'anni il rapporto con la Saba è stato gestito bene. Questa nuova proposta dovrà finire al cda della Saba, poi una volta accolto lo porteremo in Consiglio Comunale. Abbiamo pensato ad una ridure delle tariffe orarie da 1,75 ad un euro. Forse siamo l'unica città in Italia ad abbassare il costo dei parcheggi. Per i residenti resta il permesso a 25 euro però sarà fatto un permesso speciale per i residenti delle ztl 1, 2, 3, quindi tutto il centro escluso Campo Parignano, a 75 euro per tutti i parcheggi blu misti e in tutti i blu esclusivi dalle 18 di sera alle 9 del mattino. Per quanto riguarda la ztl 4 di Campo Parignano resta a 25 euro in tutti gli stalli blu, mentre quelli esclusivi li abbiamo portati a 50 euro. Inoltre abbiamo inserito nell'accordo la rinnovazione tecnologica. Ascoli sta puntando a diventare una città green e all'avanguardia. Tramite dei pannelli digitali e con delle app avremo la possibilità di vedere se sono occupati gli stalli per poter conoscere prima dove ci sono i posti liberi. Nella convenzione Saba il debito di 10 milioni sarà azzerato e resterà la stessa scadenza dell’accordo senza prolungamento contratto''. 

CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA STAMPA FIORAVANTI


Marco Fioravanti

Marco Fioravanti

© Riproduzione riservata

Commenti