01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI

Monteprandone, Comune autorizza accensione impianti termici dal 13 Ottobre

di Redazione Picenotime

martedì 12 ottobre 2021

Il calo improvviso delle temperature ha spinto anche il Comune di Monteprandone ad anticipare l'autorizzazione all'accensione degli impianti di riscaldamento da Mercoledì 13 Ottobre 2021.

ORDINANZA SINDACO MONTEPRANDONE SERGIO LOGGI

VISTA la Legge n. 10 del 09/01/1991 recante norma in materia di uso razionale dell’energia, di risparmio energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia;

VISTO l’art. 4 “Limiti di esercizio degli impianti termici per la climatizzazione invernale“ del D.P.R. n. 74 del 16/04/2013, con il quale viene disciplinato l’esercizio degli impianti termici nelle varie zone in cui è suddiviso il territorio nazionale;

VISTO nello specifico il comma 2 dell’art. 4, del D.P.R. n. 74 del 16/04/2013 che stabilisce dal 01 novembre al 15 aprile il periodo di esercizio degli impianti di riscaldamento per la zona climatica “D” in cui ricade il Comune di Monteprandone;

VISTO l’art. 5, comma 1, del D.P.R. n. 74 del 16/04/2013, che testualmente recita:“ In deroga a quanto previsto dall'articolo 4, i sindaci, con propria ordinanza, possono ampliare o ridurre, a fronte di comprovate esigenze, i periodi annuali di esercizio e la durata giornaliera di attivazione

degli impianti termici, nonché stabilire riduzioni di temperatura ambiente massima consentita sia nei centri abitati sia nei singoli immobili.”;

ACCERTATO che:

- il periodo di esercizio degli impianti di riscaldamento per la zona climatica “D” in cui ricade il Comune di Monteprandone è fissato dal 1° Novembre al 15 Aprile;

- nel corrente periodo si è registrata una sensibile diminuzione della temperatura atmosferica, a causa di avverse condizioni meteorologiche;

RITENUTO di conseguenza opportuno e necessario, in relazione ai pericoli che le precarie condizioni climatiche possono comportare alla salute delle persone anziane, dei bambini, dei soggetti fisicamente più deboli ed in generale a tutta la popolazione, anche con riferimento

all’emergenza Covid 19 in atto, anticipare il periodo annuale di esercizio di accensione degli impianti di riscaldamento nel territorio comunale;

RITENUTI sussistenti gli elementi per derogare ai limiti di esercizio degli impianti termici e dando atto di volersi avvalere della facoltà ex art. 5, comma 1, D.P.R. n. 70/2013; VISTO l’art. 50, comma 4 del D.Lgs. 267/00;

ORDINA

Oggetto: Art. 5 D.P.R. 74/2013. Deroga accensione impianti di riscaldamento.

Ordinanza Sindacale n. 28 del 12-10-2021 - pag. 2 - COMUNE DI MONTEPRANDONE

- è autorizzata, in applicazione dell’art. 5 del D.P.R. 74/2013, a far data da MERCOLEDI’ 13 ottobre 2021, l’accensione degli impianti di riscaldamento in tutto il territorio comunale, in deroga alle disposizioni di cui all’art. 4 del citato D.P.R. 74/2013;

- la media aritmetica delle temperature dell'aria nei diversi ambienti di ogni singola unità immobiliare. non deve superare i seguenti valori con le tolleranze a fianco indicate:

a) 18 °C +2 °C di tolleranza per gli edifici rientranti nella categoria E.8 di cui all’art. 3 del D.P.R. 412/1993 (opifici industriali ed artigianali);

b) 20 °C +2 °C di tolleranza per gli edifici rientranti nelle categorie diverse da

E.8 (edifici residenziali, adibiti ad attività sportive e/o ricreative, commerciali, uffici, luoghi di culto e scuole).

- di pubblicare la presente ordinanza all’Albo Pretorio e sul sito Internet del Comune.  

© Riproduzione riservata

Commenti

Approfondisci