• Comunicati Stampa
  • Paese Alto San Benedetto, divieto di transito ore notturne per tutti i veicoli a motore

Paese Alto San Benedetto, divieto di transito ore notturne per tutti i veicoli a motore

di Redazione Picenotime

martedì 15 settembre 2020

Il 12 settembre è terminato il periodo di sospensione, legato all’emergenza epidemiologica, della Zona a Traffico Limitato nel Paese alto di San Benedetto che ha un’unica strada di accesso in Via S. Voltattorni e due vie di uscita (via Forte e Via del Consolato). Dal 13 settembre è tornato dunque il divieto di transito dalle 19 alle 7 del giorno successivo per tutti i veicoli a motore non autorizzati nell'area delimitata a sud ed a ovest da Via Fileni, a est da via Forte - Via dei Bastioni e a nord dal Parco “Saffi”.

In ogni caso, come avvenne nella fase del primo avvio, ci sarà un periodo di pre-esercizio, come prescrive la norma, per testare l'impianto, che durerà fino al 18 ottobre. Fino a quella data, il sistema registrerà le targhe dei mezzi in ingresso ma senza che ciò dia origine a sanzioni per chi entra senza autorizzazione. Le contravvenzioni, in questa fase, potranno essere elevate solo dal personale della Polizia Municipale con contestazione diretta al trasgressore.

Inoltre per consentire alla ditta appaltatrice di lavori per conto della CIIP di eseguire ispezioni delle condotte, la Polizia Municipale ha disposto per l’intera giornata di giovedì 17 settembre il divieto di circolazione e di sosta lungo tutta via Carducci, dalla Statale fino al Pontino Lungo. L’ispezione è propedeutica all’inizio dei lavori veri e propri di rifacimento della rete idrica e fognaria che si protrarranno per diversi mesi (l’organizzazione del cantiere, che procederà a stralci, è in fase di definizione).

32 NEWS BASSO - PANCAFFE

Commenti