01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Parma, Rispoli pensa già all'Ascoli: “Giocheremo come se ancora dovessimo arrivare ai playoff”

Parma, Rispoli pensa già all'Ascoli: “Giocheremo come se ancora dovessimo arrivare ai playoff”

di Redazione Picenotime

martedì 12 aprile 2022

Giornata di riposo per il Parma dopo la sconfitta per 1-0 contro il Brescia allo stadio "Rigamonti" nella 34esima giornata del campionato di Serie B (CLICCA QUI PER CRONACA E TABELLINO). La squadra di Giuseppe Iachini riprenderà gli allenamenti Mercoledì 13 Aprile al centro sportivo di Collecchio in vista del match con l'Ascoli in programma Lunedì 18 Aprile alle ore 18:00 allo stadio "Tardini". 

È stata una partita equilibrata, abbiamo avuto diverse occasioni per andare in vantaggio, non ci siamo riusciti e poi il Brescia è stato bravo a concretizzare quella palla, ha fatto gol e ha portato a casa il risultato - ha dichiarato al termine della gara il 33enne esterno destro Andrea Rispoli -. Siamo partiti molto bene, consapevoli di ciò che dovevamo fare e di ciò che ci aveva detto il mister. Penso di aver fatto una buona gara, la squadra sapeva cosa doveva fare, poi in partite come queste con due squadre importanti c’è equilibrio, e l’episodio ti può penalizzare com’è successo, ma in queste partite se non segni alla fine vieni punito. L’episodio poi non è colpa nè di uno nè di un altro, siamo una squadra in cui tutti possono sbagliare. L’importante è provarci, poi a volte può andar bene, altre volte meno bene C’è molto dispiacere perchè venivamo da un periodo molto importante di crescita, sia nei singoli che nel collettivo. C’è molto dispiacere, sapevamo che oggi era veramente una partita importante per rimanere aggrappati, non ci siamo riusciti. Ma questo è un gruppo importante, con valori importanti, giovani di grandissima prospettiva, con una società che ha fatto investimenti importanti e secondo me alla lunga daranno risultati eccellenti. Le gare da qui alla fine le giocheremo come se ancora dovessimo arrivare ai playoff, perchè dobbiamo onorare la maglia, giocare per vincere per la maglia importante che indossiamo. Fino all’ultimo minuto giocheremo al massimo - ha aggiunto Rispoli -. I tifosi? Penso che loro si sono sempre contraddistinti perchè ci incitano, ci danno la carica nonostante tante volte quest’anno li abbiamo delusi perchè le aspettative del Parma erano altre. Sapevamo che comunque quest’anno si poteva sicuramente fare meglio, per tante piccole cose non ci siamo riusciti ma dobbiamo fare tesoro per il futuro e regalare loro le soddisfazioni che meritano. Ci sono sempre stati, hanno sempre dato affetto e presenza, e non è da tutti. Non possiamo che ringraziarli per questo. Se c’è una squadra per ripartire nel futuro? Sono stati fatti investimenti importanti, ci sono tanti giovani di prospettiva che ancora non sanno quanta potenzialità hanno da esprimere. È solo questione di tempo e fiducia, stanno crescendo molto con il mister, c’è molta più consapevolezza e secondo me questo Parma potrà dare veramente grandi soddisfazioni e far tesoro degli errori commessi”.

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTE IACHINI E CORINI POST BRESCIA-PARMA 1-0


Andrea Rispoli (Parmacalcio1913.com)

Andrea Rispoli (Parmacalcio1913.com)

© Riproduzione riservata

Commenti