01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli, a parte Giorgi e Carpani. Nel Perugia provano a recuperare Belmonte e Comotto

Ascoli, a parte Giorgi e Carpani. Nel Perugia provano a recuperare Belmonte e Comotto

di Redazione Picenotime

giovedì 12 novembre 2015

Prosegue al ritmo di due sedute al giorno la preparazione dell'Ascoli Picchio in vista della sfida interna in programma nel pomeriggio di Domenica 15 Novembre con il Perugia. Stamane il gruppo di mister Mangia, che da Mercoledì 11 Novembre è in ritiro presso l'Hotel "Il Casale" di Colli del Tronto, ha svolto al Centro Sportivo Eco Services una seduta tattica, mentre nel pomeriggio si è trasferito allo stadio "Del Duca" per un test di allenamento con gli Allievi Nazionali. Anche oggi Altobelli si è sottoposto alle terapie, hanno lavorato a parte Giorgi e Carpani. Domani mattina alle 10:30 è in programma un allenamento all'Eco Services.

Per il Perugia, come sottolineano i colleghi di Umbriatv.com, è stata un seduta intensissima quella del Giovedì per preparare tatticamente la trasferta di Ascoli. Le notizie positive arrivano all'uscita dal campo: Belmonte ha svolto lavoro con il gruppo e tenta il recupero in extremis, così come Comotto pronto a stringere i denti nonostante il taglio alla caviglia che l'ha frenato nei giorni scorsi. Con Rizzo e Salifu ancora ai box i dubbi dipenderebbero dalla difesa, tenuto conto che Del Prete non ha fatto la partitella ma nel campo c'era entrato salvo uscirne prima degli altri. Spinazzola sarà comunque  l'uomo jolly da spostare in caso di necessità, con Joss (invocato a gran voce da Bisoli in allenamento) provato sia difensore che mezzala (per lui potrebbe esserci spazio, tesseramento permettendo, anche se  probabilmente solo a partita in corso). Il brasiliano Taddei invece è uscito con la casacca bianca dei titolari, difficile ipotizzare una sua esclusione e in ogni caso Bisoli sa cosa può ricevere dall'ex romanista e non ha bisogno di lavorarci tatticamente, come fa con i più giovani colleghi di reparto. Per il resto davanti Lanzafame è uscito con la pettorina da titolare ed  è probabile che per l'ex juventino Bisoli stia pensando al ruolo di rifinitore centrale. Sono usciti con la casacca bianca anche Zapata e Di Carmine, con Fabinho e Ardemagni tra le riserve, a testimonianza di come il tecnico tenga tutti sulla corda. Domani si torna al lavoro, ci sono due sedute ancora prima di partire per Ascoli. 


Luigi Giorgi

Luigi Giorgi

© Riproduzione riservata

Commenti