• Ascoli Time
  • Ascoli Picchio-Novara 1-3, i momenti chiave della partita

Ascoli Picchio-Novara 1-3, i momenti chiave della partita

di Redazione Picenotime

sabato 19 dicembre 2015

Dopo aver raccolto 7 punti in tre gare contro Perugia, Trapani e Ternana senza subire gol, l'Ascoli Picchio di mister Mangia crolla anche tra le mura amiche. Troppe disattenzioni difensive danno il la alle reti nella prima frazione di Galabinov e Gonzalez, nella ripresa poi la squadra bianconera rimane in 10 per il folle comportamento di Almici che si becca due gialli in un minuto per proteste. Piccola fiammata d'orgoglio con il calcio di rigore guadagnato da Perez e trasformato da Bellomo, ci pensa però Viola a chiudere i conti con una rete di pregevole fattura. E' buio pesto per un Picchio sempre nella bassa classifica con 17 punti, i tifosi perdono la pazienza e contestano apertamente i giocatori a fine gara.

Ascoli-Novara

Ascoli-Novara

© Riproduzione riservata

Commenti

Algoritmo
sabato 19 dicembre 2015

E basta col fare formazioni da pippe noi siamo Ascoli e abbiamo sempre giocato senza timore di nessuno ma da ora in poi ribattiamo colpo su colpo e salviamoci schierando una formazione di attaco per vincere e basta,cazzo DAI!


dario p
sabato 19 dicembre 2015

MA CHE HA FATTO JANKTO SUL SECONDO GOL? OH MAMMA MIA!!!!


Fullibro
domenica 20 dicembre 2015

Questi giocatori non meritano di indossare la casacca bianconera ma gli 'buu' ad Addae sono una vergogna e lui è proprio l'ultimo a meritarseli almeno per l'impegno.


In totale ci sono 7 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.