01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli Calcio, ingaggiato l'attaccante esterno italo-statunitense Barone: “Mi piace puntare l'uomo”

Ascoli Calcio, ingaggiato l'attaccante esterno italo-statunitense Barone: “Mi piace puntare l'uomo”

di Redazione Picenotime

lunedì 23 agosto 2021

Ad una settimana dalla chiusura del calciomercato estivo l'Ascoli annuncia un altro movimento in entrata. Ingaggiato fino al 30 Giugno 2022 l'attaccante esterno italo-statunitense Giuseppe Barone, figlio di Joe, direttore generale della Fiorentina. Alto 170 centimetri, destro naturale, in un 4-3-1-2 può agire sia da trequartista che da seconda punta. Nelle ultime due stagioni ha militato con Salernitana e Perugia senza però mai scendere in campo (nell'esperienza semestrale in Umbria è stato condizionato dalla rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro). L'ultima gara ufficiale giocata risale al 18 Agosto 2019 con la maglia dei New York Cosmos contro il Milwaukee nella National Premier League Soccer North Atlantic. 

Ecco il comunicato ufficiale del club bianconero: "L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver definito l’acquisizione dell’esterno offensivo Giuseppe Alessandro Barone fino al 30 giugno 2022. Nato il 4 settembre 1998 a Brooklyn, Barone ha militato nel New York Cosmos e, in Italia, in Serie B con le maglie di Perugia e Salernitana. A Giuseppe Alessandro il benvenuto del Club e l’augurio per una stagione di successi e di crescita professionale".

CLICCA QUI PER TABELLONE CALCIOMERCATO ASCOLI ESTATE 2021

Sono arrivato la settimana scorsa e, dopo essermi sottoposto a tutti i test, mi sono messo a disposizione, sto svolgendo allenamenti individuali per essere al pari degli altri - ha dichiarato Barone attraverso il sito del club di Corso Vittorio Emanuele -. Questa estate mi sono tenuto in allenamento, ma chiaramente devo recuperare il ritmo partita. Ieri ero al Del Duca ed è stato emozionante: vedere uno stadio che da vuoto si riempie con 4000 persone è stato bello. Ascoli è una piazza importante, per tanti anni ha militato in Serie A e, soprattutto, ha un sogno importante… Ho visto una squadra con tanta “fame”, che ha corso per 90 minuti. Non è mai semplice affrontare un avversario che si chiude dietro come ha fatto il Cosenza. Sono a disposizione del mister e della squadra, l’obiettivo personale è sicuramente quello di continuare a crescere come calciatore e come persona, cerco di imparare quante più cose possibili dai compagni con più esperienza di me. L’obiettivo di squadra è quello di centrare la salvezza prima possibile e poi vedremo... la B è difficile e strana e non mi sbilancio oltre. Sono cresciuto nel settore giovanile del Brooklyn Italians, nella mia città e, dopo tre anni di università, sono stato acquisito dal New York Cosmos. Le mie caratteristiche? Sono un esterno offensivo, mi piace puntare l’uomo e calciare in porta, possibilmente fare assist e gol. In Italia ho militato sempre in Serie B, col Perugia prima e la Salernitana poi. Ritengo che il campionato cadetto sia ideale perché un giovane possa crescere”.


 



Giuseppe Barone

Giuseppe Barone

© Riproduzione riservata

Commenti

Paolo S
lunedì 23 agosto 2021

Un favore al suo manager o al DG della Fiorentina? Considerato che il manager è lo stesso di Ranieri che è un giocatore della Fiorentina, è un terzino sinistro e ad Ascoli ha fatto una gran bella impressione, vuoi vedere che ci esce il botto di mercato?


Giovanni Gennaretti
lunedì 23 agosto 2021

Incommentabile, è come quando in uno studio mancano pareti e mobili e si parte dal tagliacarte.


Giovanni Gennaretti
lunedì 23 agosto 2021

Almeno servisse x fasse da Ranieri


In totale ci sono 21 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.