01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Ascoli Time
  • Ascoli Picchio, Ganz: ''Per raggiungere l'obiettivo servono duro lavoro e perseveranza''

Ascoli Picchio, Ganz: ''Per raggiungere l'obiettivo servono duro lavoro e perseveranza''

di Redazione Picenotime

lunedì 09 luglio 2018

Simoneandrea Ganz continua a lavorare sodo in palestra per farsi trovare pronto per il ritiro estivo dell'Ascoli Picchio che scatterà ufficialmente Sabato 14 Luglio presso le strutture de "La Reggia Sporting Center" della famiglia Magrelli. E' stato lo stesso Ganz a pubblicare sul suo attivissimo profilo ufficiale una sua foto durante una seduta di allenamento di forza con questa frase: "I due elementi essenziali per raggiungere un obiettivo sono il duro lavoro e la perseveranza".

Non è stato positivo l'ultimo anno calcistico del 24enne attaccante figlio d'arte, arrivato a titolo definitivo lo scorso 9 Gennaio ad Ascoli dal Pescara (a fronte di 1,8 milioni di euro) con contratto fino al 30 Giugno 2021 più opzione per un'ulteriore stagione.

In maglia bianconera sono arrivate solamente 12 presenze (di cui 4 da titolare) senza nessun gol, per un totale di 456 minuti in campo (massimo minutaggio raggiunto in un singolo match i 64 giri di lancette al "Penzo" di Venezia). Nelle ultime 8 gare tra regular season e playout è stato schierato da mister Serse Cosmi esclusivamente per 5 minuti nel pari interno per 2-2 contro il Perugia dello scorso 28 Aprile e per 10 minuti nel pareggio per 1-1 del 1° Maggio al "Comunale" di Chiavari.

Nella prima parte di stagione, nelle file del Pescara, aveva collezionato 5 presenze in campionato (nessuna da titolare) e 3 in Coppa Italia, con l'unica rete ufficiale messa a segno su calcio di rigore lo scorso 6 Agosto nella vittoria per 5-3 contro la Triestina. 


Foto da Instagram Simoneandrea Ganz

Foto da Instagram Simoneandrea Ganz

© Riproduzione riservata

Commenti

Luca samb
lunedì 09 luglio 2018

Non farai nemmeno 7/8 goal. Ahah


ascoli è stata durissima
lunedì 09 luglio 2018

Lascia perdere i social


Ze
lunedì 09 luglio 2018

vai simoneandrea, questo è il tuo anno, facci vedere chi sei, l'occasione è ghiotta e noi crediamo in te.


In totale ci sono 18 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.