01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Caso Savona-Teramo, torna a parlare Di Giuseppe: “Aspetto ancora i nomi dei giocatori...”

Caso Savona-Teramo, torna a parlare Di Giuseppe: “Aspetto ancora i nomi dei giocatori...”

di Redazione Picenotime

martedì 18 settembre 2018

E' tornato a parlare pubblicamente Marcello Di Giuseppe, direttore sportivo di quel Teramo che vinse il girone B di Lega Pro 2014/2015 ma che fu poi sanzionato dalla giustizia sportiva per l'illecito commesso nella decisiva gara allo stadio "Bacigalupo" di Savona del 2 Maggio 2015.

In Serie B venne ammesso l'Ascoli (che chiuse al secondo posto la regular season), mentre per Di Giuseppe arrivò una pesante inibizione di 4 anni. Ecco le sue parole nel corso della trasmissione "Domenica Sportiva" condotta da Enrico Giancarli sull'emittente televisiva abruzzese Rete 8.



Marcello Di Giuseppe

Marcello Di Giuseppe

© Riproduzione riservata

Commenti

TERAMUM COMANDA SEMPER
martedì 18 settembre 2018

Bravo Marcello, è stata una vergogna..... dovevamo esserci noi in B!


Old fan
martedì 18 settembre 2018

Mo parla pure questo!!! Mamma mia! Hai preso 4 anni, dovresti solo tacere!! Senza vergogna! Ti è andata anche bene, dovevi essere radiato a vita, come è andata bene al Teramo che doveva essere retrocesso in serie D ed invece mantenne scandalosamente la serie C. Ancora che parlano.....


Marco
martedì 18 settembre 2018

Comunque vi volevo ricordare che il castello accusatorio prescinde dai nomi dei giocatori del Savona. Di Giuseppe sei una vergogna come sono vergognosi tutti quelli che ancora ti credono


In totale ci sono 26 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.