01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli Calcio, incontro in Comune sullo stadio. Fioravanti: “Condivisione per dare risposte concrete”

Ascoli Calcio, incontro in Comune sullo stadio. Fioravanti: “Condivisione per dare risposte concrete”

di Redazione Picenotime

lunedì 14 ottobre 2019

Questa mattina si è tenuto un incontro tra il sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti, l'assessore allo sport Domenico Stallone, il presidente dell'Ascoli Calcio Giuliano Tosti e il direttore generale del club bianconero Gianni Lovato per delineare le future operazioni finalizzate a dare soluzione alle tante problematiche attinenti lo stadio "Del Duca".

In primo luogo - ha dichiarato il sindaco Marco Fioravanti - va ancora una volta sottolineato come tra l'Amministrazione pubblica e il nuovo Ascoli targato Massimo Pulcinelli vi sia un clima di armonia e di intraprendenza che ha portato, nel corso di appena un anno e mezzo di attività, a opere importanti quali il rifacimento della copertura della Tribuna Ovest, quello degli spogliatoi e del tunnel di ingresso in campo, all'installazione delle poltroncine in tutti i settori del Del Duca, all'adeguamento del sistema di videosorveglianza. Opere che necessitavano da anni, in alcuni casi da decenni, e che appunto nel corso di poco più di un anno sono state progettate e portate a termine. Ovviamente non è finita qui, il Del Duca è la casa dei tifosi dell'Ascoli, un motivo di ricordi ed orgoglio, ma mostra i segni dei suoi 57 anni di vita e necessita di continui interventi di rilevante impatto economico".

Nel corso della riunione odierna sono stati toccati molti temi: quello del terreno di gioco, che fin dall'estate ha portato a continui interventi di manutenzione straordinaria da parte della società. E poi, ovviamente, sono stati discussi i piani per lo smantellamento e la ricostruzione della Curva Sud. “L'intenzione – aggiunge il sindaco Fioravanti - è di continuare nella direzione della condivisione per dare risposte veloci e concrete ad argomenti ai cittadini perché, a prescindere dalla passione o meno per il calcio, i colori bianconeri rappresentano la storia di Ascoli, un motivo di riconoscibilità e vanto per l'intera città. Una ricchezza che tutti insieme vogliamo riportare ai massimi livelli”.


Marco Fioravanti e Giuliano Tosti

Marco Fioravanti e Giuliano Tosti

© Riproduzione riservata

Commenti

Zac28
lunedì 14 ottobre 2019

Sindaco non ci faccia aspettare altri 4 anni prima di rivedere la curva sud quando a bergamo hanno rinnovato lo stadio curva compresa in meno di 6 mesi. Forza Picchio!


L'ASCULA'
lunedì 14 ottobre 2019

Praticamente?....... Credo che la stampa locale, ed esorto anche te Marco, dopo le note vicissitudini della Tribuna "Mazzone" debba fare sin da subito le seguenti domande a tutti quelli che si occupano del problema stadio: 1 - Esiste un progetto, anche solo di fattibilità, di rifacimento dell'intero stadio? 2 - Si è valutata la possibilità di edificare un nuovo stadio in altro sito? Se si dove? 3 - Quando verrà completata la Tribuna Mazzone?. Soprattutto urge un attività di ristoro adeguata....quella attuale è indecente. 4 - Quando verrà demolita la curva Sud? La curva Sud è inagibile da più di 1.000 giorni ed è ormai chiaro che i soldi della ricostruzione non potranno essere utilizzati. 5 - C'è volontà tra le parti di stipulare la tanto citata concessione pluriennale? Se si quando è prevista?. Cosa prevede? Continuare a fare proclami ed annunci ad ogni minima riunione è deleterio per tutti....soprattutto per chi li fa. Se si vuole fare calcio di un certo livello e riportare la gente allo stadio, bisogna ammodernarlo altrimenti è inutile fare proclami di gloria con 10.500 posti a disposizione di cui 6.000 ancora scoperti e con servizi (parcheggi, viabilità, ecc.) scadenti. FORZA PICCHIO.


mimì
lunedì 14 ottobre 2019

Da quello che leggo non è stato deciso niente o sbaglio?


In totale ci sono 24 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.