01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli Calcio, Tesoro: ''Da Cruz non convocato per il match col Chievo per motivi disciplinari''

Ascoli Calcio, Tesoro: ''Da Cruz non convocato per il match col Chievo per motivi disciplinari''

di Redazione Picenotime

venerdì 18 ottobre 2019

Il direttore sportivo dell'Ascoli Antonio Tesoro, direttamente dal ritiro veronese dove si trova la squadra da ieri sera, ha fatto chiarezza sul presunto "caso Da Cruz" attraverso il sito ufficiale del club bianconero in vista del match con il Chievo in programma Domenica 20 Ottobre alle ore 15 allo stadio "Bentegodi" per l'ottava giornata del campionato di Serie B. 

"Intervengo sulla questione onde evitare il susseguirsi di ricostruzioni fantasiose ai limiti della realtà - ha dichiarato Tesoro -. In totale accordo con mister Zanetti, abbiamo convenuto di non convocare Alessio Da Cruz per la trasferta di Verona per motivi disciplinari, non avendo il calciatore rispettato le regole societarie e di squadra concordate ad inizio stagione. Chiarito questo, mi auguro che da qui a domenica le energie di tutti vengano riversate sulla partita col Chievo".

CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA STAMPA MARCOLINI IN VISTA DI CHIEVO-ASCOLI



Antonio Tesoro

Antonio Tesoro

© Riproduzione riservata

Commenti

Riccardo
venerdì 18 ottobre 2019

Al direttore sportivo ribadisco i complimenti per la rosa allestita, ma la bravura di un direttore sportivo e dell'allenatore, si dimostrano soprattutto nella gestione della rosa durante tutto l'arco della stagione, sino ad ora abbiamo assistito ad un nervosismo senza giustificazioni, per questo giudico ad oggi la gestione molto lacunosa, non è la prima volta che accadono certi episodi, già Ninkovic aveva fatto la stessa cosa verso l'allenatore con atteggiamenti poco consoni ad un professionista, eppure non è stato punito come da Cruz. Noi sportivi ascolani speriamo che non si torni indietro nel tempo, quando ad avere problemi con i calciatori fu Maresca, sappiamo tutti com'è andata a finire. Per fortuna che siamo in zona play off dopo essere stati in testa alla classifica, non oso immaginare cosa potrebbe accadere se dovessero arrivare altri risultati negativi.


ermanno
venerdì 18 ottobre 2019

Bravo Tesoro, tutti utili nessuno indispensabile, solo per la maglia, lacrime e sudore, forza!


LORENZO CAPRO'
venerdì 18 ottobre 2019

CARO TESORO SAI BENISSIMO QUANTO TI STIMO, SEI FORTISSIMO E TUTTI SANNO QUANTO VOGLIO BENE A QUESTA SOCIETÀ MERAVIGLIOSA. PREMESSO QUESTO MI SONO STANCATO DI FARE REGALI ALLE SQUADRE AVVERSARIE, CONTRO FROSINONE, CREMONESE E SOPRATTUTTO PESCARA ABBIAMO AVUTO IL FENOMENO DI ALLENATORE CHE NE HA COMBINATE DI TUTTI I COLORI, FACENDO FORMAZIONI SBAGLIATE E SOPRATTUTTO SBAGLIANDO COMPLETAMENTE LA PARTITA IN CORSO NON CORREGGENDO GLI ERRORI FATTI PRIMA. OGGI QUESTO FATTO CHE METTE FUORI ROSA IL CALCIATORE PIÙ FORTE INSIEME A NINKOVIC DI TUTTA LA SERIE B. SECONDO ME SI POTEVA GESTIRE IN MANIERA DIVERSA, FACENDO UNA GROSSA MULTA E REDARGUENDO IN MODO DURO IL CALCIATORE, MA MAI PRIVARSI DEI PIÙ FORTI. MI AUGURO CHE DA OGGI IN POI IL MISTER FACCIA GIOCARE LA FORMAZIONE PIÙ FORTE, MA SICCOME VEDO CHE NON LA CAPISCE.... ADESSO GLIELA FACCIO IO : LEALI, PUCINO GRAVILLON, BROSCO, D'ELIA PADOIN O BRELK, PETRUCCI, GERBO, SCAMACCA, NINKOVIC, DA CRUZ. GLI ALTRI FANNO PANCHINA E ENTRANO QUANDO CI SONO INFORTUNATI E SQUALIFICATI. ANCHE CONTE FA' GIOCARE CON L'INTER SEMPRE GLI STESSI. NON È POSSIBILE FAR RUOTARE 23/24 CALCIATORI PER GESTIRE MEGLIO LO SPOGLIATOIO. UN MISTER DEVE AVERE PERSONALITÀ E I PIÙ FORTI GIOCANO. SPERIAMO DI VINCERE A VERONA E BASTA, BASTA, BASTA ERRORI DA PARTE DI TUTTI. CAPITO ZANETTI????


In totale ci sono 57 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.