01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Perugia-Ascoli 1-1, un rigore di Iemmello replica a Scamacca. Buon Picchio al ''Curi''

Perugia-Ascoli 1-1, un rigore di Iemmello replica a Scamacca. Buon Picchio al ''Curi''

di Redazione Picenotime

martedì 29 ottobre 2019

Il Perugia ospita l'Ascoli allo stadio "Curi" nel match valevole per la decima giornata d'andata del campionato di Serie B. Entrambe le squadre vantano 15 punti in classifica: i bianconeri sono reduci dalla vittoria interna con l'Entella, i biancorossi hanno pareggiato 1-1 nell'ultimo turno a Salerno.

Zanetti punta su un 4-3-1-2 con Leali tra i pali e la difesa formata da Pucino, Brosco, Gravillon e Padoin. In cabina di regia Troiano coadiuvato da Cavion e Piccinocchi con Brlek sulla trequarti (esordio da titolare per il croato con Ninkovic inizialmente in panchina) alle spalle delle punte Ardemagni e Scamacca. Modulo speculare per Oddo (che in fase di impostazione diventa 3-4-1-2), con Vicario in porta e la linea difensiva composta da Rosi, Falasco, Sgarbi e Di Chiara. A centrocampo ci sono l'ex Falzerano, Carraro e Dragomir con Buonaiuto a supporto degli attaccanti Falcinelli e Iemmello. Bella cornice di pubblico nell'impianto umbro, sono 1000 i tifosi bianconeri nel Settore Ospiti. 


Partita bloccata in avvio: al minuto 8 Falzerano trova Di Chiara in area, il sinistro sporco dell'esterno biancorosso termina però a lato. Subito dopo mancino a giro dal vertice dell'area di Falcinelli che non trova però lo specchio della porta. Leggero predominio dei padroni di casa, al 23' interno sinistro debole dal limite di Falzerano bloccato senza patemi dall'ex Leali. Si fa vedere anche bomber Iemmello, botta secca dai 20 metri, respinge Leali e poi spazza via Pucino. Al 25' Ascoli vicino al gol: bel cross tagliato di Cavion dalla destra, colpisce di testa Ardemagni in area piccola, Vicario d'istinto riesce ad opporsi. Si accende la gara: sugli sviluppi di un calcio di punizione destro da posizione laterale di Buonaiuto che viene alzato sopra la traversa dal portiere bianconero. Alla mezzora il Perugia colpisce il palo con una spizzata di Iemmello su corner dalla sinistra. Al 33' il Picchio passa: clamoroso errore di Falasco in un tentativo di retropassaggio al portiere, ne approfitta Scamacca che si invola verso Vicario e lo freddo con un preciso piatto destro rasoterra (secondo gol in campionato per il 20enne attaccante bianconero che va ad esultare sotto al Settore Ospiti). Al 36' Buonaiuto suona la carica per i suoi con una bella serpentina partendo dalla sinistra, parte una conclusione insidiosa che sfiora il palo più lontano. Grande sacrificio di Ardemagni in fase difensiva, al 40' il capitano anticipa bene di testa Di Chiara su pennellata di Falzerano dalla destra. 

Gianluca Scamacca al fine del primo tempo al microfono di Dazn: "Il gol mancava tanto ma oggi è importante continuare così e portare a casa i tre punti per questi tifosi che sono sempre spettacolari con noi e ci seguono ovunque".

Ad inizio ripresa calcio di rigore a favore del Perugia per un intervento falloso di Cavion su Carraro: dagli undici metri va Iemmello che con l'interno destro batte Leali (ottavo centro in campionato per l'attaccante biancorosso). L'Ascoli non si abbatte e prova a reagire con un destro dal limite di Scamacca neutralizzato da Vicario. Al 56' grande chance per Cavion, che tutto solo in area scivola al momento di calciare dopo una spizzata di Brosco su corner dalla destra. Al 70' esce un Ardemagni molto generoso, dentro Rosseti. Al 73' tiro-cross interessante di Cavion dalla destra, Vicario è attento e blocca. Al 74' il neoentrato Rosseti sfonda sulla destra, assist basso per Brlek che all'altezza del dischetto svirgola a lato, occasione ghiotta per gli ospiti che dominano la scena contro un Grifone in difficoltà. Oddo toglie Buonaiuto ed inserisce Fernandes per dare più qualità alla manovra della sua squadra. Al 78' Ascoli ad un passo dal vantaggio: incornata di Brosco su corner di Brlek, miracolo di Vicario, ancora Brosco colpisce il palo da posizione laterale con il destro in caduta (nella circostanza evidente fallo di mano di Sgarbi non visto da Ros). Zanetti inserisce Ninkovic per Piccinocchi, Oddo replica con Nicolussi per Dragomir. Al minuto 84 punizione dal limite di Ninkovic respinta sul suo palo da Vicario, ci prova anche Scamacca ma il portiere biancorosso dice nuovamente di no. Oddo si copre togliendo Iemmello ed inserendo Mazzocchi. Nel finale tentativo rasoterra in diagonale di Nicolussi Caviglia, pallone non troppo distante dal palo più lontano. Il Perugia riprende vigore nell'ultimo scampolo di gara ma l'Ascoli non si scompone e dopo una buona prestazione porta a casa il primo pareggio stagionale. Diventano 16 i punti in classifica dei bianconeri in vista del prossimo match interno contro il Venezia. Riprenderà domani pomeriggio alle ore 15 la preparazione della squadra di Zanetti al Picchio Village.


TABELLINO E PAGELLE

PERUGIA-ASCOLI 1-1

PERUGIA (4-3-1-2): Vicario 7.5; Rosi 5.5, Falasco 4.5, Sgarbi 5, Di Chiara 5.5; Falzerano 6, Carraro 6, Dragomir 5.5 (80' Nicolussi Caviglia 6); Buonaiuto 6 (76' Fernandes 6); Falcinelli 5.5, Iemmello 6.5 (85' Mazzocchi sv). A disposizione: Fulignati, Albertoni, Nzita, Rodin, Ndir, Konate, Balic, Melchiorri, Capone. Allenatore: Oddo 5.5

ASCOLI (4-3-1-2): Leali 6; Pucino 6.5, Brosco 7, Gravillon 6.5, Padoin 6.5; Cavion 6, Troiano 6.5 (91' Petrucci sv), Piccinocchi 6.5 (80' Ninkovic 6); Brlek 6; Scamacca 7, Ardemagni 6.5 (70' Rosseti 6). A disposizione: Lanni, Ferigra, Andreoni, Laverone, Valentini, D'Elia, Gerbo, Beretta, Chajia. Allenatore: Zanetti 6.5

Arbitro: Ros di Pordenone 5

Reti: 33' Scamacca, 52' Iemmello


© Riproduzione riservata

Commenti

Luigi
martedì 29 ottobre 2019

Finalmente una bella partita per 94 minuti. Ottimo centrocampo a 4 e attaccanti che rientravano. Zanetti mi raccomando non si cambia.


Aniello Liguori
martedì 29 ottobre 2019

Buonasera a tutti, Stasera ho visto una gran bella partita abbiamo dominato e solo la sfortuna o bravura del loro portiere non ci ha fatto vincere la partita. Continuate cosi Sempre Forza Ascoli Aniello da Napoli


Ascoli calcio
martedì 29 ottobre 2019

Oggi ragazzi partita ben giocata continuiamo così bravi tutti


In totale ci sono 38 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.