01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Ascoli Time
  • Ascoli-Juve Stabia, probabili formazioni della sfida tra Picchio e Vespe

Ascoli-Juve Stabia, probabili formazioni della sfida tra Picchio e Vespe

di Redazione Picenotime

giovedì 06 febbraio 2020

Ascoli e Juve Stabia di fronte domani sera allo stadio "Del Duca" nell'anticipo della 23esima giornata del campionato di Serie B. I bianconeri sono reduci dalla vittoria per 3-0 al "Picchi" di Livorno, i gialloblù hanno invece perso 2-1 al "Menti" contro il Perugia nell'ultimo turno. Oggi la squadra di Stellone ha ricevuto al "Del Duca" la visita del patron Pulcinelli che ha seguito tutto la seduta di rifinitura. (CLICCA QUI PER VIDEO PULCINELLI PRE GARA)

Mister Caserta deve rinunciare allo squalificato Troest, agli infortunati Buchel, Russo, Cissè e Mastalli ed al febbricitante Ricci. Probabile un modulo 4-3-1-2 con Provedel in porta e la retroguardia formata da Vitiello, Fazio, Allievi e Germoni. In cabina di regia Calò coadiuvato dall'ex Addae e Mallamo con Di Gennaro sulla trequarti a sostegno delle punte Forte e Canotto. (CLICCA QUI VIDEO CASERTA PRE GARA)

Mister Stellone non può contare sugli infortunati Piccinocchi, Beretta, Brosco, Pucino, Ranieri e Rosseti. Dovrebbe essere confermato il modulo 4-3-1-2 con Leali tra i pali e la difesa composta da Andreoni, Gravillon, Ferigra e Padoin (favorito su Sernicola). A centrocampo Cavion, Petrucci (in ballottaggio con Troiano) e Brlek (in lizza per una maglia con Eramo), con Morosini libero di agire sulla trequarti alle spalle delle punte Trotta e Scamacca. La posizione di Morosini può variare il modulo in 4-4-2 o 4-3-3 come a Livorno, quando l'ex Brescia partì da attaccante esterno a sinistra con Trotta largo a destra. (CLICCA QUI PER VIDEO STELLONE PRE GARA)



PROBABILI FORMAZIONI


ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Andreoni, Ferigra, Gravillon, Padoin; Cavion, Petrucci, Brlek; Morosini; Scamacca, Trotta. A disposizione: Marchegiani, Novi, Valentini, De Alcantara, Sernicola, Troiano, Covic, Eramo, Costa Pinto, Matos, Ninkovic. Allenatore: Stellone


JUVE STABIA (4-3-1-2): Provedel; Vitiello, Fazio, Allievi, Germoni; Addae, Calò, Mallamo; Di Gennaro; Forte, Canotto. A disposizione: Polverino, Esposito, Tonucci, Mezavilla, Calvano, Bifulco, Izco, Melara, Di Mariano, Elia, Rossi. Allenatore: Caserta


Arbitro: Ivano Pezzuto della sezione di Lecce



QUOTE SISAL MATCHPOINT

Due soli punti separano le due squadre, a cavallo tra la zona playoff e quella playout. Ascoli e Juve Stabia si troveranno di fronte in un confronto cruciale per misurare le ambizioni di entrambe e per il quale i marchigiani partono favoriti. Le vittorie ottenute negli ultimi due scontri diretti e il fattore Del Duca spingono Stellone e i suoi sul tabellone Sisal Matchpoint, dove la seconda vittoria consecutiva dopo quella contro il Livorno si gioca a 1,95; per i gialloblù la rivincita dopo il pesante 1-5 dell’andata pagherebbe 4,20, il segno «X» pagherebbe 3,20. Nelle quattro sfide precedenti, ricorda Agipronews, entrambe le squadre sono sempre andate a segno: anche stavolta il Goal è favorito a 1,77 (il No Goal vale 1,90), mentre la possibilità che vengano realizzate almeno tre reti complessive è offerta a 2,00. Nelle scommesse sulla salvezza, intanto, la Juve Stabia ha recuperato terreno e ora l’obiettivo si gioca a 1,33 (contro il 3,00 della retrocessione).

Ascoli-Juve Stabia

Ascoli-Juve Stabia

© Riproduzione riservata

Commenti

Luca samb
giovedì 06 febbraio 2020

Forza Juve.....Stabia ahahah


Alessandro
venerdì 07 febbraio 2020

conosco (bene) i sambenedettesi da mezzo secolo l'ultimo derby si è disputato trentaquattro (34!) anni fa (più degli anni di nostro Signore Gesù Cristo) eppure il primo commento di questo articolo è di una persona (evidentemente) frustrata che merita la massima comprensione ed il compatimento questa è gente che vive male in una rincorsa continua condita da un affannoso spirito di emulazione credo sia un fenomeno meritevole di attenzione da parte di sociologi ed antropologi di livello nazionale


Albardialbissola
venerdì 07 febbraio 2020

Fa più ridere dire forza Arzignano Valchiampo ahahahah


In totale ci sono 12 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.