01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli Calcio prima società al mondo a lanciare Honour Club con Token unici ed esclusivi

Ascoli Calcio prima società al mondo a lanciare Honour Club con Token unici ed esclusivi

di Redazione Picenotime

mercoledì 13 aprile 2022

L’Ascoli Calcio 1898 presenta il proprio Honour Club con il rilascio dei suoi primi Token Ufficiali. L’Honour Club è destinato a celebrare le persone e le organizzazioni che sostengono con il proprio contributo e il proprio nome la passione per il calcio e le attività istituzionali di uno dei più antichi club del mondo: l’Ascoli Calcio 1898.

I Token Ufficiali rilasciati sono token non fungibili di nuova generazione, resi unici e nominativi da un QR code di autenticazione personale, registrati su un ledger crittografato certificante l’iscrizione nell’Honour Club.

Massimo Pulcinelli, patron del club, ha presentato l’iniziativa: “L’Ascoli Calcio 1898 è uno dei club calcistici più antichi del mondo. Oggi siamo tra le prime società al mondo ad aprire il proprio Honour Club al pubblico degli appassionati di calcio emettendo i propri Token Ufficiali. Siamo felici di offrire al pubblico l’opportunità di partecipare alle nostre attività istituzionali a favore del calcio e del nostro club. Per iscriversi all’Honour Club ed ottenere il proprio token sarà sufficiente connettersi al sito dedicato all’emissione, che verrà comunicato il giorno del lancio ufficiale, ma già dai prossimi giorni sarà possibile partecipare alla pre-vendita”.

Carlo Neri, presidente del sodalizio bianconero, ha evidenziato l’opportunità che l’Honour Club rappresenta per i sostenitori dell’Ascoli Calcio: “Dobbiamo essere tutti orgogliosi di questa importante iniziativa, che continua il percorso di crescita e di valorizzazione societaria. Il mio auspicio e la mia convinzione sono che la comunità dei nostri fan sappia sostenere i valori e le attività istituzionali dell’Ascoli Calcio 1898. Rispettando, con la grande passione e competenza che contraddistinguono il nostro popolo, i valori etici e morali assoluti dello sport in generale e del calcio in particolare. Continuiamo, quindi, il nostro percorso di crescita, avendo come stella polare il valore assoluto. Il rispetto della persona!”.

La nascita di Ascoli Calcio 1898 Honour Club – ha dichiarato Andrea Leo, amministratore delegato di Ascoli Calcio 1898 FC – segna una crescita importante nella relazione tra la nostra squadra e gli appassionati di calcio. Questa formula innovativa fornisce ai tifosi un ulteriore strumento di partecipazione alle attività della società calcistica e favorisce il coinvolgimento di un pubblico giovane, mobile e digitale. Tutti i contributi raccolti sono destinati a promuovere le nostre attività istituzionali finalizzate alla diffusione dei valori del nostro meraviglioso sport e del nostro meraviglioso club: l’Ascoli Calcio 1898 FC.”

Ogni appassionato di calcio e ogni appassionato di Token digitali è invitato a partecipare al nostro Honour Club. Ci sono molte ragioni per aderire – ha spiegato Claudio Tanzi, direttore generale dell’Ascoli Calcio 1898 FC – ma le prime e le più importanti sono la passione per il calcio e l’orgoglio di acquisire il primo Token Ufficiale di una delle squadre più antiche del mondo: l’Ascoli Calcio 1898. Iscrivere tra i primi il proprio nome nell’albo d’oro dell’Ascoli Calcio 1898 è un’opportunità unica che dobbiamo offrire a tutti gli appassionati di sport e a tutti i nativi digitali: donne e uomini, giocatori e non giocatori, associazioni e imprese, in Italia e nel mondo.”

L’iscrizione al nostro Honour Club permette a ogni appassionato di ricevere il nostro primo Token Ufficiale – ha aggiunto Domenico Verdone, direttore marketing del Club –. Un Token non fungibile certificato da un ledger centralizzato che ne consente la libera fruizione su qualsiasi dispositivo digitale, telefono o computer. Una soluzione tanto semplice quanto innovativa che ha il vantaggio di non richiedere un wallet dedicato e di non promuovere intenzioni speculative su criptovalute estranee al mondo dello sport. La soluzione adottata ha in più il vantaggio di non richiedere gli insostenibili consumi di energia tipici delle blockchain tradizionali. Un imperativo per l’Ascoli Calcio, costantemente impegnato nella riduzione delle emissioni e nella lotta al cambiamento climatico.”

Antonio Cipriani, coordinatore del progetto, ha illustrato il percorso di sviluppo: “Il progetto è stato sviluppato in tempi eccezionalmente rapidi. Abbiamo operato molto velocemente secondo processi di Agile project management. Un aspetto strategico è stata la pianificazione coordinata dei diversi processi di relazione con le differenti categorie di stakeholders: l’Emittente Ascoli Calcio 1898, l’Arranger Innova et Bella, l’agenzia creativa Yuma, le funzioni di marketing e comunicazione, i media, la squadra, i tifosi e il pubblico, nazionale e internazionale". 

Francesco Guido Bonetti, presidente di Innova et Bella, la società di servizi professionali incaricata in qualità di Arranger dell’emissione dei Token Ascoli Calcio 1898, ha aggiunto: “Le nuove tecnologie di blockchain, i ledger crittografati e i relativi Token permettono a ogni persona e a ogni impresa di moltiplicare le proprie capacità di relazione nel metaverso dello sport. L’Ascoli Calcio 1898 è la prima società sportiva al mondo ad offrirne oggi l’interpretazione più autentica, semplice ed immediata. È sufficiente iscrivere il proprio nome nel suo Honour Club per testimoniare per sempre, nella sicurezza del ledger crittografato, la propria passione per il calcio.”

Per iscriversi all’Honour Club e ricevere il proprio Token Ascoli Calcio 1898  sarà possibile connettersi al sito web dedicato, che verrà comunicato nei prossimi giorni. I sottoscrittori potranno conservare i propri Token personali su smartphone, tablet o computer e condividerli in rete sui propri siti internet e social network preferiti. La Società Ascoli Calcio 1898 FC destinerà tutti gli utili risultanti dai servizi di iscrizione al proprio Honour Club a supportare le proprie attività istituzionali a favore degli iscritti e alla promozione del calcio con particolare attenzione alla formazione dei giovani sportivi.


© Riproduzione riservata

Commenti