01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli-Benevento 0-1, Valentini: “Temevo che loro facessero gol per primi… Abbiamo zoccolo duro per il futuro“

Ascoli-Benevento 0-1, Valentini: “Temevo che loro facessero gol per primi… Abbiamo zoccolo duro per il futuro“

di Redazione Picenotime

venerdì 13 maggio 2022

Il direttore sportivo dell'Ascoli Marco Valentini ha parlato nella sala stampa dello stadio "Del Duca" al termine della gara persa contro il Benevento nel turno preliminare dei playoff del campionato di Serie B.



"La serata è amara per tutti noi e per la nostra città però dobbiamo ripartire e fare un enorme applauso a questi ragazzi che hanno fatto un campionato straordinario. Hanno dato tutto, stasera compreso. C'è rammarico proprio per questo. La partita era iniziata nel modo giusto. Approccio corretto e controllo della situazione. L'avevamo interpretata bene, poi l'hanno controllata loro e abbiamo fatto l'errore di andargli dietro. Non siamo poi riusciti ad esprimerci come avevamo fatto nell'ultimo periodo. Io temevo solo una cosa. Che loro facessero gol e che poi facessero quella partita. Purtroppo è successo. Noi siamo andati dietro e abbiamo perso lucidità. Dovevamo fare l'Ascoli. Loro l'hanno spezzata, hanno smesso di giocare e hanno fatto ciò che volevano fare per spuntarla. Il futuro? Nel calcio la continuità e uno zoccolo duro di calciatori fanno la differenza. Una parte già c'era, l'altra è arrivata dopo. Adesso a bocce ferme dovremo analizzare le situazioni contrattuali. Con calma faremo questo tipo di valutazioni. C'è un mix giusto tra calciatori esperti e giovani. Le basi per programmare ci sono. L'assenza di Buchel non è pesata, purtroppo non era colpa sua, ha avuto la febbre. Dobbiamo saper metabolizzare le sconfitte. Questa città è tornata a sognare. L'amarezza più grande è proprio questa. Questo gruppo aveva i valori e meritava di arrivare fino in fondo”.






Marco Valentini

Marco Valentini

© Riproduzione riservata

Commenti

Peppe66
sabato 14 maggio 2022

Sono d'accordo con lei direttore quasi in tutto perché secondo me l'assenza di Buchel stasera ha pesato.Lui si prendeva la palla davanti alla difesa e faceva ripartire le azioni evitando di fare tutti quei passaggi in orizzontale che invece ci sono stati e che inevitabilmente ti fanno fare le azioni con la squadra avversaria sotto la linea della palla.Questo senza nulla togliere a Caligara che ha fatto il possibile in un ruolo forse non suo.


remo
sabato 14 maggio 2022

bravi lo stesso direttore e grazie di tutto!


Bruno G. bianconero
sabato 14 maggio 2022

Dopo 50 anni al Del Duca ed oltre 250 Trasferte,io non mi esalto per una partita sbagliata con molto nervosismo poi caro direttore venga a vedere i bagni della nord sono del medio evo non usabili, bisogna cambiare tante cose e fare subito la curva sud.