01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli Calcio, Ultras 1898: “Non saremo presenti allo stadio nelle partite con Ternana e Cosenza”

Ascoli Calcio, Ultras 1898: “Non saremo presenti allo stadio nelle partite con Ternana e Cosenza”

di Redazione Picenotime

mercoledì 12 gennaio 2022

"Gli Ultras 1898 e i gruppi della Nord non saranno presenti al seguito del Picchio nelle prossime due gare di Terni e Cosenza. Ci riserviamo di monitorare decreti e applicazioni normative per valutare la linea di condotta da tenere per il prosieguo del campionato". Questo il comunicato ufficiale degli Ultras 1898 dopo l'apertura alla vendita dei biglietit per il Settore Ospiti dello stadio "Liberati" per la gara con la Ternana di Venerdì 14 Gennaio (CLICCA QUI PER DETTAGLI) ed i provvedimenti della Lega di Serie B in merito alle restrizioni sulla capienza a partire dal 15 Gennaio per le giornate 19 e 20 (CLICCA QUI PER DETTAGLI)


© Riproduzione riservata

Commenti

oetzi
mercoledì 12 gennaio 2022

La presa di posizione è legittima ma incomprensibile. In un periodo in cui a breve sarà chiesto il green pass anche per il supermercato cosa si pretende che lo stadio sia libero da ogni restrizione? Mi spiace ma è una decisione che va contro gli interessi della società stessa che è incolpevole ma si vede costretta ad una trasferta in solitaria. Non riesco a capire cosa si voglia dimostrare ed a chi? Il mondo ultras dovrebbe rivedere al Suo interno questa idiosincrasia al green pass o al vaccino che non rispecchia le reali intenzioni dei singoli. Perché sono certo che la maggioranza di loro è coerentemente vaccinata ed ha il green pass ma qualcuno che non lo è tende a decidere per loro. E questo in un momento dove si contano più di 200.000 contagi al giorno.


Andrea
mercoledì 12 gennaio 2022

Ma cosa pensano che adesso che loro non vanno allo stadio, lo stato cambia i provvedimenti sul coronavirus? Queste sono proteste inutili.. gli ultras di prima in Ascoli purtroppo non ci sono più.. e chi ci fermava una partita dell'Ascoli era più importante di qualsiasi cosa. Forza picchio sempre


Curva Sud
mercoledì 12 gennaio 2022

Nell' ultima partita con super green pass e vaccino, gli ultras sono andati sia in casa che fuori, bisognerebbe evitare di parlare a sproposito. Da Cittadella arrivano le multe perché persone vaccinate in ambiente aperto e in zona bianca dentro lo stadio eravamo vicini e senza mascherine, 100 persone che abbiamo però viaggiato 10 ore insieme. Inutile ora fare le polemiche di lasciare la squadra sola a Terni ...la verità e' che a molti piace andare a Terni perche' e' una partita di massa e poi lascia la squadra sola nell' 80 per cento delle trasferte. A Reggio Calabria come in tante altre occasioni 35 ultras dei gruppi organizzati presenti nel settore ospiti altrimenti non c' era un Ascolano che fosse uno però tutti si sentono in dovere di dire come si sostiene una squadra e quando e si riempiono la bocca di lezioni di vita. UMILTA' ! L'ultima partita in casa.con la squadra ai play off 2600 persone allo stadio. Qui forse troppe persone hanno lasciato sola la squadra , senza pero' fare comunicati , qualcuno ancora la faccia ce la mette per fortuna ...nelle buone e nelle cattive scelte. Tra l'altro la pandemia non fa distinzioni ed esiste anche per gli Ultras , e in questo momento storico con 200 mila contagi al giorno , organizzare il tifo che prevede come prima regola l' aggregazione di centinaia di migliaia di persone abbracciate a cantare , strillare insieme e'pressoche impossibile ed e' da persone mature il non voler forzare la mano , dato che dallo scoccare delle ore 24 del Venerdi sera il tifo organizzato e' sospeso in ogni città e le trasferte vietate fino a febbraio almeno. Per ultima cosa , in 2 giorni siamo passati da poter andare solo chi aveva il biglietto della partita rinviata, poi trasferta vietata per tutti , ora trasferta libera. I tifosi non sono dei robot con dei joystick che in base al tasto che premi devono muoversi.


In totale ci sono 18 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.