01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Benevento, Caserta: “Con l'Ascoli gara difficile per bravura di Sottil e qualità della rosa”

Benevento, Caserta: “Con l'Ascoli gara difficile per bravura di Sottil e qualità della rosa”

di Redazione Picenotime

venerdì 17 settembre 2021

L'allenatore del Benevento Fabio Caserta ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match con l'Ascoli valevole per la quarta giornata del campionato di Serie B. (CLICCA QUI PER LISTA CONVOCATI)


"Lapadula? E' rientrato da poco e si è allenato con la squadra negli ultimi due giorni quindi è a disposizione - ha spiegato il tecnico giallorosso -. Elia e Improta sono due soluzioni per le fasce ma ci sono anche altri calciatori utilizzabili in quei ruoli. Glik sta bene, è rientrato dall'impegno con le nazionali con qualche acciacco. Per noi è un calciatore importante e sarà della gara anche se Vogliacco ha fatto bene. Anche Acampora sta bene, ha preso condizione fisica anche se gli manca ancora il ritmo partita. Vedremo se lo utilizzeremo dall'inizio o a gara in corso. Viviani? E' stato un acquisto ponderato bene. E' un giovane ma ha caratteristiche importanti e può giocare sia in una mediana a due che a tre. E' un ragazzo di sicuro affidamento in un reparto che conta già elementi importanti. Le sue qualità tecniche e fisiche si sposano bene con l'intero reparto. Sau? Abbiamo giocato a volte con lui come prima punta, ha qualità tecnice di rilievo e ci dà una grossa mano nella manovra, con un attaccante vicino può rendere di più ma anche da solo può esserci utile, sono valutazioni che faremo di gara in gara. Questa squadra ha dei margini notevoli di miglioramento, lavorando sodo durante la settimana e continuando a farlo, puntando sempre a non prendere gol. Noi stiamo bene, troveremo di fronte domani una squadra che sta portando avanti un inizio di campionato importantissimo, ha elementi di grandi qualità, un lusso per la categoria, sarà quindi una gara difficile, sento dire che loro lottano per salvarsi ma secondo me non è così per la rosa che hanno a disposizione - ha dichiarato Caserta -. Io e Sottil compagni di squadra a Catania? Ogni tanto ci sentiamo, anche se ultimamente ci siamo allontanati. Abbiamo vinto un campionato e siamo stati insieme a Catania, lo rivedrò con molto piacere, è un tecnico partito dal basso con tanta gavetta. L'anno scorso, grazie anche all'ottimo lavoro sul mercato del ds Polito, è stato protagonista di un girone di ritorno importantissimo e quest'anno ha iniziato molto bene. Sarà una gara difficile proprio perchè alla qualità della squadra si unisce la bravura dell'allenatore, soprattutto dal punto di vista caratteriale".





Fabio Caserta

Fabio Caserta

© Riproduzione riservata

Commenti

Ascoli in serie A
venerdì 17 settembre 2021

Caserta è un tecnico intelligente, dimostra di conoscerci molto bene. Mi piace l'elogio a Sottil e alla Ns. rosa di lusso, in pratica due buone squadre x la categoria. Mi auguro che Lapadula non sia ancora pronto x Noi, poi gli auguri ogni bene x il seguito. Avanti Ns. prodi!!! Desidero da Voi la continuità dei risultati mancata negli anni passati. Ma adesso è un'altra storia amici amatissimi.