01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli Calcio, per il bulgaro Iliev 15 presenze in campionato con 24 tiri verso la porta

Ascoli Calcio, per il bulgaro Iliev 15 presenze in campionato con 24 tiri verso la porta

di Redazione Picenotime

mercoledì 22 dicembre 2021

Atanas Iliev ha completamente smaltito l'affaticamento muscolare avvertito nel secondo tempo del match con la Cremonese e sarà a disposizione di mister Andrea Sottil per la gara con la Ternana in programma Domenica 26 Dicembre alle ore 18 allo stadio "Liberati" per la diciannovesima giornata del campionato di Serie B.

Il 27enne attaccante bulgaro lo scorso 26 Agosto ha firmato un contratto con il club di Corso Vittorio Emanuele fino al 30 Giugno 2023 con opzione per un'ulteriore stagione. In bianconero ha giocato finora 15 gare (di cui 8 da titolare) per 784 minuti in campo. Al suo attivo un gol in Ascoli-Lecce 1-1 del 16 Ottobre ed un assist per Soufiane Bidaoui in Frosinone-Ascoli 2-1 del 23 Ottobre. 

L'ex Botev Plovdiv ha calciato 24 volte verso la porta (centrando lo specchio in 6 occasioni) ed ha effettuato 9 cross. E' stato ammonito in 3 incontri, ha commesso ben 25 falli e ne ha subìti 11.

Iliev, da quando è diventato un calciatore dell'Ascoli, ha giocato anche 5 incontri con la Nazionale maggiore della Bulgaria per ulteriori 330 minuti in campo ed un gol realizzato contro l'Italia lo scorso 2 Settembre allo stadio "Franchi". 


Atanas Iliev

Atanas Iliev

© Riproduzione riservata

Commenti

via faraone..
mercoledì 22 dicembre 2021

De Paoli de Paoli de Paoli. È l'unico attaccante vero che l'Ascoli ha.....non giudicate una persona ..x soli 5 minuti oltretutto quando perdevamo..... Andatelo a vedere al picchio Village come punta centrale è il più forte determinato e cattivo corre pressa....ma purtroppo qualcuno non lo vede... ad Ascoli i scamarca favilli Petagna cassata frattesi Baldini dell' orco mogos D'Urso ..... Quagliarella sasá Bruno ( era la quarta punta) Barzagli Brienza...tutti ragazzi giovani con un futuro sicuro ma ad Ascoli contestati.....modello cittadella nessuna pressione a quest'ora era società ricca in A con tanti soldi guadagnati sui giocatori valorizzati..ci vuole competenza e un pizzico di rischio....senza parlare di Zanetti allenatore contestato esonerato fischiato bmandato via da gente come ninkovic ardemagni da Cruz..


DIAMOND
mercoledì 22 dicembre 2021

Ventiquattro tiri ma quanti gol? Ne ha fatto uno contro l’Italia che ci ha fatto perdere DUE punti DETERMINANTI, insieme ai DUE RIGORI SBAGLIATI da quel somaro di Italo/brasiliano, per la QUALIFICAZIONE MONDIALE! Spero che nel ritorno faccia qualche gol altrimenti sarà un altro campionato da salvezza poco meno complicata delle precedenti!!! PozzaIbbe’ cmq FORZA ASCOLI SEMPRE.


caste300
mercoledì 22 dicembre 2021

DAJE BUM BUM