01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli-Brescia 2-1, Sottil: “Nella ripresa abbiamo giocato ad una sola porta. Dionisi regista offensivo”

Ascoli-Brescia 2-1, Sottil: “Nella ripresa abbiamo giocato ad una sola porta. Dionisi regista offensivo”

di Redazione Picenotime

sabato 30 gennaio 2021

L'allenatore dell'Ascoli Andrea Sottil ha parlato nella sala stampa dello stadio "Del Duca" al termine dell'incontro con il Brescia valevole per il 20° turno del campionato di Serie B.

"Durante il mercato abbiamo preso giocatori che servono a migliorare l'impianto tecnico. Sono tutti validi elementi e se vogliamo soffermarci su Dionisi, lo definisco un regista offensivo che ha grande capacità di segnare. Non avevo dubbi sulla sua disponibilità anche se da molto non giocava una partita intera. Sicuramente è un giocatore di qualita che diventa riferimento per i compagni. Il risultato è giusto, in Serie B non esistono partite facili e non dimentichiamo che avevamo contro il Brescia - ha dichiarato Sottil -. Siamo andati sotto su un calcio piazzato e nel primo tempo c'è stata una parte centrale dove abbiamo perso un po' il filo del gioco e stavamo andando troppo dietro al nervosismo della partita. Abbiamo avuto qualche ripartenza ma tutto sommato anche nella prima frazione abbiamo creato qualche occasione per segnare, mentre nella ripresa abbiamo giocato praticamente ad una sola porta. I ragazzi sono stati bravi e chi è entrato si è fatto trovare pronto ed ha permesso il cambio di passo decisivo. Per i tiri da fuori ci stiamo lavorando, abbiamo diversi tiratori, di sicuro miglioreremo per sfruttare al top queste situazioni. Nell'intervallo ho sostituito Kragl e Sabiri perchè cercavo più spinta sulla sinistra e stavamo rallentando un po' tra le linee. In questo modo avevamo più possibilità di svariare e infatti abbiamo creato tante occasioni. Con i cinque cambi ci sono scelte che faccio inizialmente e durante la gara, i ragazzi sanno che sono tutti importanti e meriterebbero sempre di giocare. Cangiano è rimasto fermo perché ha avuto fastidio a un tendine del polpaccio e abbiamo preferito non correre rischi ed aggravare la situazione. Finalmente fra poco terminerà il calciomercato quindi avremo il quadro finale della rosa e senza distrazioni tutti lotteranno per il nostro scopo. Il direttore sa ed ha idee chiare. Credo che qualche profilo che abbiamo individuato arriverà. La mia espulsione non l'ho capita. Non ho detto nulla al quarto uomo se non chiedere educatamente spiegazioni su un fallo. Ha poi chiamato l'arbitro che mi mandato fuori".

CLICCA QUI PER VIDEO SOTTIL POST GARA


Andrea Sottil

Andrea Sottil

© Riproduzione riservata

Commenti

Giovanni Gennaretti
sabato 30 gennaio 2021

Sottil noi giocheremo sempre ad una porta c'è di fatto che rari sono i nostri tiri nello specchio altrui subito dopo ti ritrovi folate sulle ali a fronteggiare tiri passaggi e cross degli avversari come oggi e anche prima se segnano, e segnano, ci ritroviamo sistematicamente col nervosismo di prendere subito due ammonizioni, imponiamo agli 0altri un po di timore, filtro al centro rifletta, ora abbiamo undici titol0ari, le riserve sono da ultimi minuti, ciò che di buono si fa rischiamo di rovinarlo, ci pensi Sottil


MIMMO
sabato 30 gennaio 2021

Grazie mister. Hai riportato l’entusiasmo nei giocatori e nella tifoseria. Patron, non dobbiamo attendere il risultato finale, prolungamento immediato del contratto.


filippo
sabato 30 gennaio 2021

Sei partite undici punti. Basta questo. Grande Mister


In totale ci sono 6 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.