01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli Calcio, agente Dionisi: “Ha ampiamente ripagato fiducia del club. Ci sono condizioni affinchè rimanga”

Ascoli Calcio, agente Dionisi: “Ha ampiamente ripagato fiducia del club. Ci sono condizioni affinchè rimanga”

di Marco Amabili

mercoledì 19 maggio 2021

Federico Dionisi è stato uno dei grandi protagonisti della salvezza conquistata dall'Ascoli alla penultima giornata del campionato di Serie B 2020/2021. Il 33enne attaccante reatino, arrivato a titolo definitivo dal Frosinone nel calciomercato invernale con contratto fino al 30 Giugno 2023, ha collezionato 18 presenze (per un totale di 1450 minuti in campo) con 6 reti, 2 assist ed un'ottima media voto Picenotime.it di 6.30.

Abbiamo analizzato le sue prestazioni con l'agente Marco Ottaviani, della Dedra Football Agency, che ne cura gli interessi. 

"Non avevamo dubbi che Federico potesse impattare in una maniera così importante nonostante la situazione di classifica fosse difficile quando è arrivato ad Ascoli - ha dichiarato Ottaviani a Picenotime.it -. Si è presentato con le giuste motivazioni, si è assunto le sue responsabilità, ha capito la valenza del compito che lo attendeva e ne è stato assolutamente all'altezza. I risultati sono sotto gli occhi di tutti".

Nonostante non giocasse partite ufficiali da due mesi si è presentato ad Ascoli in ottime condizioni, sia fisiche che mentali.

"Federico è un grande professionista che tiene alla sua integrità fisica. Ha continuato ad allenarsi seriamente anche nei momenti in cui a Frosinone era finito un po' ai margini. Quando ha cambiato squadra c'è stato uno switch mentale ed ha lavorato intensamente e con costanza sin dal primo allenamento che ha sostenuto ad Ascoli. Questi aspetti fanno la differenza, soprattutto quando l'età non è più verdissima. Si è messo a totale disposizione della squadra, che stesse bene fisicamente si è notato in particolar modo in alcune partite che necessitavano di una certa carica agonistica".

Il club di Corso Vittorio Emanuele ha investito tanto sul calciatore nello scorso calciomercato invernale. 

"L'Ascoli ha voluto fortemente Federico e già dei contatti c'erano stati a Settembre. Poi a Gennaio il direttore sportivo Polito lo ha cercato in maniera intensa facendo leva anche sul rapporto personale con il ragazzo nato durante la loro esperienza insieme alla Salernitana, in quel momento si sono create le giuste condizioni per far sì che l'operazione potesse andare in porto. C'è stato un grande pressing del club bianconero sul calciatore che poi ha ampiamente ripagato sul campo tale fiducia". 

Nonostante l'assenza del pubblico sugli spalti ha percepito l'amore nei suoi confronti dei tifosi bianconeri dopo tanti anni da avversario?

"Federico è di Rieti e conosceva già bene l'ambiente ascolano, una piazza sì esigente ma che ti trasmette tanto in termini di calore e passione. Ci ha raccontato diverse volte che era tosta quando doveva giocare ad Ascoli, essendo un giocatore molto temuto diventava in automatico il primo bersaglio dei tifosi avversari. Da quando indossa la maglia bianconera si è sùbito sentito a casa ed è stato accolto benissimo, oltre che dalla società anche da città e tifosi. Questo fattore ha influito positivamente per potergli permettere di dare il meglio in campo". 

Il suo contratto con l'Ascoli scade il 30 Giugno 2023. Ci sono tutte le condizioni per proseguire la sua avventura in bianconero?

"Siamo molto tranquilli da questo punto di vista. Federico ad Ascoli sta bene ed ha ancora due anni di contratto, nella speranza di poter ottenere traguardi più interessanti della salvezza raggiunta quest'anno. Al momento non vediamo motivi per cambiare anche se il calciomercato è frastagliato e pieno di novità ed oramai cambia di secondo in secondo. L'intenzione nostra e quella di Federico è comunque quella di rimanere ad Ascoli, ci sono le condizioni ottimali per proseguire questo percorso".


Federico Dionisi e Marco Ottaviani

Federico Dionisi e Marco Ottaviani

© Riproduzione riservata

Commenti

FRANCO CIAFFARDONI
mercoledì 19 maggio 2021

Nen te move!!!!!!!!!


Ascolano a Milano
mercoledì 19 maggio 2021

FEDERICO RESTA CON NOI!!!!!


remo
mercoledì 19 maggio 2021

bomber non si muove, grande FEDERICO, asoclano vero ormai!


In totale ci sono 19 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.