01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Cittadella, dg Marchetti: “Covid? Quadro generale migliorato. Mercato? Per me può finire nei prossimi 10 minuti...”

Cittadella, dg Marchetti: “Covid? Quadro generale migliorato. Mercato? Per me può finire nei prossimi 10 minuti...”

di Redazione Picenotime

mercoledì 13 gennaio 2021

Il direttore generale del Cittadella Stefano Marchetti è positivo al Coronavirus da più di 21 giorni e di conseguenza ha potuto interrompere il suo isolamente non essendo più ritenuta contagiosa la sua carica virale. Il protocollo adottato in Serie B gli vieta però di riprendere contatto con la squadra di Roberto Venturato fino al primo tampone molecolare negativo. "Vuol dire che neanche contro l'Ascoli potrò giocare", ha scherzato il dg granata sulle colonne dell'edizione odierna de "Il Mattino di Padova" in vista del match con i bianconeri in programma Sabato 16 Gennaio alle ore 14 allo stadio "Tombolato" per la diciottesima giornata del campionato cadetto.

"Fortunatamente il quadro generale è migliorato, ovviamente chi rientra dovrà ritrovare la condizione, per rimettersi alla pari con gli altri - ha aggiunto Marchetti -. Calciomercato? Per la situazione attuale per me il mercato può finire anche nei prossimi dieci minuti... A volte sono i procuratori a proporti nomi, non sei tu che li cerchi. E comunque per me sarà un bel mercato perché non è che devo fare chissà cosa. Non mi va di andare ad alterare gli equilibri in un gruppo che mi sta dando tanto. Poi è chiaro che, se nasceranno delle opportunità, sarò pronto a coglierle. Se qualche calciatore che non sta giocando chiederà di andar via valuterò se ci sarà il sostituto giusto, ed eventualmente agirò".


Stefano Marchetti

Stefano Marchetti

© Riproduzione riservata

Commenti

LORENZO CAPRIOTTI
mercoledì 13 gennaio 2021

IL PIÙ FORTE DIRETTORE SPORTIVO D'ITALIA, SPERIAMO CHE DOPO DI LUI CI SIA POLITO, ANZI NE SONO CERTO.


Giovanni Gennaretti
mercoledì 13 gennaio 2021

l'esagerazione sempre tendente alla massima potenza, scenne un tantinello sulla terra, non è nel dna, appena nato ha imparato subito correre in discesa, o ha fare un passetto alla volta.