01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Ascoli Time
  • Cittadella, la voce di Venturato: “Ascoli si è ripreso ed ha buone individualità. Dubbio Frare-Camigliano”

Cittadella, la voce di Venturato: “Ascoli si è ripreso ed ha buone individualità. Dubbio Frare-Camigliano”

di Redazione Picenotime

venerdì 15 gennaio 2021

Vi proponiamo le dichiarazioni dell'allenatore del Cittadella Roberto Venturato nella conferenza stampa alla vigilia del match con l'Ascoli in programma domani pomeriggio alle ore 14 allo stadio "Tombolato" per la diciottesima giornata d'andata del campionato di Serie B. (CLICCA QUI PER LISTA 22 CONVOCATI)



"La classifica in questo momento non la guardo. Fa piacere essere così in alto, ma la stagione è ancora lunghissima. Stiamo giocando un campionato in cui non esistono squadre che non hanno punti di forza e che non hanno la possibilità di metterti in difficoltà. L’Ascoli ha avuto un inizio difficile e ha cambiato due volte allenatore, ma adesso si è ripreso ed è una squadra con buone individualità e capacità. Noi abbiamo recuperato quasi tutti, soltanto Mastrantonio e Bassano non hanno ancora avuto l’idoneità agonistica - ha dichiarato Venturato -. Credo che abbiamo ampi margini di miglioramento, in questo discorso ci metto anche la cattiveria agonistica che dobbiamo acquisire. Ogunseye? Ha grandi capacità e non sempre le sfrutta pienamente. Deve lavorare per acquisire freddezza sottoporta e voglia di lasciare il segno. Mancherà Adorni squalificato e mi porto dietro un dubbio fra Camigliano e Frare. Entrambi in questo momento stanno bene e meriterebbero di giocare, deciderò domani. A dicembre abbiamo fatto uno sforzo fisico non indifferente e adesso ci toccherà anche un gennaio con tanti impegni e i due recuperi contro Reggiana e Chievo che sono stati inseriti in questo periodo dell’anno”.


Roberto Venturato

Roberto Venturato

© Riproduzione riservata

Commenti