Venezia-Ascoli 2-1, i momenti chiave della partita

di Redazione Picenotime

sabato 28 novembre 2020

L'Ascoli si ferma al "Penzo" di Venezia nel match valevole per la nona giornata del campionato di Serie B. I bianconeri di Bertotto giocano bene nel primo tempo e passano in vantaggio con Pucino ben servito da Kragl. Nella ripresa però la squadra dell'ex Zanetti alza i ritmi e rimonta con una fantastica rovesciata di Aramu e con un piatto destro al volo di Fiordilino. Nel finale espulso Brosco. Restano 5 i punti in classifica del Picchio in vista del prossimo impegno interno contro il Pescara.



© Riproduzione riservata

Commenti

paolo ch
sabato 28 novembre 2020

D E L L A V A L L E ci vuole D E L L A V A L L E


Dario
sabato 28 novembre 2020

Penso che il problema stia a monte , c'è molta inesperienza su chi gestisce la Società.


luca
sabato 28 novembre 2020

Ma Il tifoso La Rua dove sta ?


In totale ci sono 8 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.