01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli-Benevento 0-2, i momenti chiave della partita

Ascoli-Benevento 0-2, i momenti chiave della partita

di Redazione Picenotime

sabato 18 settembre 2021

Dopo tre vittorie consecutive l'Ascoli viene sconfitto 2-0 dal Benevento allo stadio "Del Duca" nel match valevole per la quarta giornata d'andata del campionato di Serie B. A decidere la gara a favore dei giallorossi di mister Caserta le reti nel primo tempo di Sau ed Insigne. Il Picchio resta così a quota 9 punti in classifica in vista del prossimo impegno contro l'Alessandria in programma alle ore 18 di Martedì 21 Settembre allo stadio "Moccagatta".




© Riproduzione riservata

Commenti

Giggi
sabato 18 settembre 2021

Indipendentemente dagli errori individuali e da quelli (eventualmente) di formazione, come letto in altri commenti, credo che oggi abbiamo incontrato una squadra davvero forte che lotterà per la promozione diretta. Quindi non farei drammi, non sono tutte come il Benevento e la nostra squadra, secondo me, non è l'ultima della classe. Faremo un campionato on poca sofferenza,sono certo. Forza Ascoli


Ascoli in Serie A
sabato 18 settembre 2021

Sono un fervente estimatore di Sottil, mi piace e mi sta pure simpatico, un lottatore indomabile, intelligente calcisticamente. Per questo non comprendo che non abbia ascoltato il popolo che voleva Iliev e Felicioli santi subito, nessuno metterà in dubbio che siano titolari inamovibili di questa squadra, pur non avendo mai giocato prima di oggi in stagione, dicevo il tifoso semplice come me, stavo per scriverlo su Picenotime prima della partita come suggerimento, che Noi volevamo i due in campo dal primo minuto. Gli avrei detto, na non ho voluto essere saccente, di mettere in campo subito anche Maistro, lo aveva detto Como. In questo modo abbiamo regalato un tempo al Benevento e mi pare un po' troppo a una squadra come quella poi vista al Del Duca, il primo tempo che ha generato la Ns. sconfitta. Poi nel secondo tempo la musica è cambiata, abbiamo dominato senza segnare, Iliev deve prendere le misure e chi ha scritto che non è una punta autentica, un centravanti puro, vada a farsi Benedire, con simpatia. Spero che ad Alessandria questo ci serva da lezione, intanto il Pisa ha vinto pure a Vicenza ed è a punteggio pieno, Noi abbiamo buttato alle ortiche la partita. Riconfermo la mia stima a Sottil. Ma credo che quest'anno siamo una squadra corsara. Prima di oggi eravamo a + 2 in media inglese, seppur dopo tre partite, incredibile x chi conosce questa media. Adesso siamo a 0 e possiamo ripartire. Andiamo sempre Avanti!!! Il Del Duca non è più un fortino, dove andiamo, pur con tutte le limitazioni pandemia, con 4500 spettatori con la squadra prima in classifica, e la curiosità x il debutto di Iliev in bianconero? È tutto, forse anche troppo amici amatissimi.


settembre
sabato 18 settembre 2021

Scusate, ma se a Como nel primo tempo prendevamo tre pere, nulla da dire, tra l'altro il Como ha perso di nuovo in casa col Frosinone, qualcuno si era forse illuso, ma se andiamo a vedere abbiamo quest'anno un certo Fabbrini dove l'anno scorso c'era Sabiri, non vado oltre, a buon intenditore poche parole


In totale ci sono 9 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.