01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli Calcio, troppo bassa l'unica offerta per Sabiri da parte dell'Al-Taawoun Football Club

Ascoli Calcio, troppo bassa l'unica offerta per Sabiri da parte dell'Al-Taawoun Football Club

di Redazione Picenotime

martedì 17 agosto 2021

E' ancora da decifrare il futuro di Abdelhamid Sabiri quando mancano due settimane alla chiusura ufficiale della sessione estiva di calciomercato. Il 24enne fantasista tedesco stamane si è allenato al Picchio Village dopo non essere stato convocato per il match di Coppa Italia con l'Udinese a causa di un fastidio al tendine del ginocchio che ne sta condizionando la preparazione. Allo stato attuale l'unica offerta concreta sul piatto per l'ex Padeborn è arrivata dall'Al-Taawoun Football Club, squadra dell'Arabia Saudita (con sede a Burayda ed allenata dal tecnico serbo naturalizzato inglese Nestor El Maestro) che ha esordito il 12 Agosto nella Saudi Professional League pareggiando 3-3 sul campo dell'Al-Hazm.

Al momento però tutto è in fase di stallo perchè i massimi dirigenti bianconeri considerano troppo bassa la proposta del club arabo. Non si registrano altre trattative o sondaggi per Sabiri, che lascerà a questo punto il capoluogo piceno solo a fronte di un'offerta economica considerata congrua al suo valore.

Il trequartista nato in Marocco, legato al Picchio da un contratto fino al 30 Giugno 2022 con opzione per un'ulteriore stagione, ha giocato 32 gare nell'ultimo campionato di Serie B (30 delle quali da titolare) per un totale di 2317 minuti in campo. Al suo attivo 8 reti e 4 assist. Ha calciato ben 85 verso la porta, centrando in 35 occasioni lo specchio. E' stato ammonito 6 volte, con 66 falli commessi e 95 subìti. Ha effettuato, inoltre, 375 passaggi e 78 cross. La sua media voto Picenotime.it è stata di 6.01. 


Foto da Instagram Abdelhamid Sabiri

Foto da Instagram Abdelhamid Sabiri

© Riproduzione riservata

Commenti

Per sempre Ascoli
martedì 17 agosto 2021

Se dobbiamo svenderlo è meglio tenerlo per rafforzare il nostro centrocampo: è un'arma in più che può permettere al mister di trovare più soluzioni dal centrocampo in su. La squadra è fatta, manca solo un centravanti da affiancare a Dionisi; l'ideale sarebbe La Mantia dell'Empoli che sicuramente cambierà squadra e, facilmente, si accaserà in serie B.....magari facciamo un piccolo sforzo economico.....


Sante Renda
martedì 17 agosto 2021

In pratica alla fine del prossimo campionato si libera a zero euro. Per ricavarne il giusto avrebbero almeno dovuto allungargli il contratto di un altro anno.


Giovanni Gennaretti
martedì 17 agosto 2021

Almeno finora una notizia buona, penso che Sabiri ce lo teniamo non lo cerca nessuno, se non regalato, preside' sbrigare a prolungare il contratto, altrimenti cartello lo fanno gli altri e te ritrovi come con Ninkovic,


In totale ci sono 18 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.