01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Giorgia Rieto presenta Reggina-Ascoli: “Momento peggiore per gli amaranto, tocca ad Aglietti svegliare i suoi uomini”

Giorgia Rieto presenta Reggina-Ascoli: “Momento peggiore per gli amaranto, tocca ad Aglietti svegliare i suoi uomini”

di Redazione Picenotime

lunedì 29 novembre 2021

Abbiamo affidato alla penna di Giorgia Rieto, giornalista di Onlinemagazine.it e RadioTouring104, la presentazione dalla sponda amaranto del match Reggina-Ascoli in programma Martedì 30 Novembre alle ore 20:30 allo stadio "Granillo" per la quindicesima giornata d'andata del campionato di Serie B.

Arriverà a Reggio Calabria nel momento probabilmente peggiore della stagione amaranto l’Ascoli dell’ex Sottil, dove affronterà i calabresi reduci da due sconfitte casalinghe e dallo schiaffone pesante subito a Benevento nell’ultima giornata di campionato. La Reggina si è guadagnata l’etichetta di squadra cinica; l’ultima settimana ha confermato il momento nero del club calabrese, sconfitto per 4 a 0 sul terreno del Vigorito. Il primo campanello di allarme per Aglietti ed i suoi uomini è scattato con la sconfitta casalinga contro il Cittadella, archiviata poi con la vittoria nel derby contro il Cosenza. Ciò che è accaduto in casa contro la Cremonese poi ha nuovamente acceso i riflettori sulla squadra, uscita sconfitta per 1 a 2 dopo l’iniziale vantaggio. La risposta contro il Benevento non c’è stata e – se possibile - la squadra ha fatto un mix di cose negative mai viste fino ad oggi. Il tutto coronato da diverse voci riguardanti la società che tra una settimana e l’altra hanno scombussolato ancora di più l’ambiente. In casa Reggina c’è una ricerca costante e spasmodica di trovare un colpevole, qualcuno da mettere alla gogna pubblica, quando in ogni società i panni sporchi dovrebbero essere lavati in famiglia. Alla tifoseria, confusa più che mai, importano i risultati e ancor di più le prestazioni in campo dei propri beneamati. Al Vigorito, proprio la tifoseria amaranto ha mostrato una grande maturità, chiamando sotto il settore ospiti la squadra e confrontandosi nel modo più civile possibile. Contro l’Ascoli rimane un grande punto interrogativo ed una grande paura per quello che si vedrà sul terreno di gioco. La Reggina vista nelle ultime gare non convince sia a livello fisico che mentale. L’ultimo fattore, fondamentale, ha mostrato invece una squadra molto debole nella sfida del Vigorito. Toccherà ad Aglietti dare una svegliata ai propri uomini. La formazione rivista contro la Strega potrà portare ulteriori cambiamenti nella sfida contro i bianconeri: Ménez, probabilmente ancora out a causa di un problema al tendine di Achille, dovrebbe essere l’unico assente in casa amaranto. Recuperati Adjapong e Tumminello, il tecnico toscano potrebbe oprtare proprio su quest’ultimo e stupire tutti nella zona offensiva. Il goleador Galabinov non ha convinto nelle ultime gare e nonostante le sei reti siglate, questa volta potrebbe partire proprio dalla panca. Una chanche che potrebbe avere anche German Denis, leader del gruppo che nonostante i 40 anni tondi tondi è sempre un uomo chiave. Spazio che potrebbe avere anche Lakicevic, non visto da Aglietti in questa stagione ma subentrato contro il Benevento. Dubbi che lo stesso tecnico risolverà a poche ore dal fischio d’inizio, con una sfida che dovrà vedere come unico obiettivo quello dei 3 punti.


Giorgia Rieto

Giorgia Rieto

© Riproduzione riservata

Commenti

abbasso i pesciari
lunedì 29 novembre 2021

Io oltre all'articolo ho apprezzato le foto di Giorgia Rieto


alessandro
lunedì 29 novembre 2021

ragazza letteralmente incantevole, complimenti