• Serie B
  • Reggiana-Cittadella 0-2, Proia ed Ogunseye infliggono il 4° ko di fila ad Alvini. Ora per i veneti c'è l'Ascoli

Reggiana-Cittadella 0-2, Proia ed Ogunseye infliggono il 4° ko di fila ad Alvini. Ora per i veneti c'è l'Ascoli

di Redazione Picenotime

sabato 09 gennaio 2021

Il Cittadella ottiene un'importante vittoria per 2-0 contro la Reggiana al "Mapei Stadium-Città del Tricolore" nel match valevole come recupero della quinta giornata d'andata del campionato di Serie B. Prima dell'inizio della gara i veneti perdono l'attaccante Tsadjout per un problema muscolare al flessore della coscia sinistra nel riscaldamento, al suo posto viene schierato Tavernelli. Al 9' minuto la squadra di Venturato passa in vantaggio: Gatti perde un pallone sanguinoso sulla trequarti, Iori verticalizza subito per Gargiulo che serve in area Tavernelli, assist di prima per Proia che tutto solo davanti a Cerofolini realizza il suo terzo centro in campionato. Poco dopo il quarto d'ora bel cross di Kirwan per Varone che ben posizionato in area spedisce di testa a lato. Al 27' botta da fuori di Martinelli che termina out di pochissimo. Nel finale di prima frazione torna in avanti il Cittadella, Cerofolini si oppone bene al sinistro insidioso di Vita. Subito dopo il portiere emiliano blocca un destro rasoterra in area di Tavernelli. Al 45' altra chance per i veneti con Vita che colpisce in pieno la base palo con un tiro dalla lunetta. 

Ad inizio ripresa tentativo d'esterno destro dal limite di Varone che viene neutralizzato da Kastrati. Al 52' Proia di nuovo temibile con un fendente da fuori respinto con i pugni da Cerofolini. Al 58' cartellino giallo pesante per Adorni che, diffidato, salterà la prossima gara contro l'Ascoli. Al 62' tacco smarcante di Iori per Vita, mancino rasoterra potente da posizione centrale che però non sorprende il portiere della Reggiana. Ci prova anche Gargiulo con un sinistro potente in area che sfiora l'incrocio dei pali. La squadra di Alvini è in sofferenza ed al 65' gli ospiti raddoppiano con Vita ed Ogunseye che calciano praticamente insieme dal vertice destro dell'area sorprendendo Cerofolini (rete da assegnare al 25enne Ogunseye, alla quinta marcatura in Serie B). Alla ripresa del gioco Zamparo, già ammonito, sbraccia sul volto di Iori e Fourneau lo spedisce anzitempo sotto la doccia. Problemi alla caviglia destra per Ghiringhelli, al suo posto Venturato schiera Frare. Al 78' Tavernelli si presenta a tu per tu con Cerofolini, bravissimo a dire no il portiere della Reggiana con una splendida parata con il piede sinistro. E' un monologo dei veneti che al minuto 80 colpiscono un altro palo con un mancino terrificante di Benedetti. Nel finale affaticamento muscolare per il difensore Perticone, Venturato non rischia e lo sostituisce con Camigliano. 

La squadra di Alvini resta così a 15 punti in classifica dopo la quarta sconfitta consecutiva, il Cittadella sale invece a quota 30 in vista del prossimo impegno interno contro l'Ascoli. 

"Siamo riusciti a riscattare la brutta prestazione fatta a Chiavari con una vittoria importante - ha dichiarato Ogunseye a fine gara al microfono di Dazn -. Ritorno in panchina di Venturato? L'assenza del proprio mister debilita un po' la squadra, oggi è tornato e ci ha dato la giusta carica per vincere questa partita. Sono contento a livello personale di come stia andando questa stagione, ma non bisogna mai accontentarsi, è un punto di partenza lavorando ancora più sodo. In questo gruppo non ci sono titolari, chi gioca fa sempre bene e dimostra costantemente la giusta motivazione. Il gol? E' mio, abbiamo calciato insieme con Vita ma il tiro è mio, l'importante comunque è che la palla sia entrata permettendoci di guadagnare questi tre punti. Dedica? A tutte le persone che mi sopportano, vado sopportato in certe occasioni... Calendario fitto? Sul piano energetico e mentale è faticoso e dispendioso ma è ciò che dobbiamo fare. Ora recuperiamo bene perchè sabato prossimo c'è l'Ascoli".

CLICCA QUI PER HIGHLIGHTS REGGIANA-CITTADELLA 0-2

TABELLINO

REGGIANA-CITTADELLA 0-2

REGGIANA (3-4-1-2): Cerofolini; Gyamfi, Gatti (57' Voltan), Martinelli; Libutti, Varone, Muratore (73' Pezzella), Kirwan (73' Marchi); Radrezza (79' Zampano); Lunetta (79' Cambiaghi), Zamparo. A disposizione: Voltolini, Venturi, Rossi,. Allenatore: Alvini

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Ghiringhelli (68' Frare), Perticone (86' Camigliano), Adorni, Donnarumma (77' Benedetti); Proia, Iori, Gargiulo (77' Branca); Vita; Tavernelli (86' Rosafio), Ogunseye. A disposizione: Maniero, Pavan, Awua, Grillo, D'Urso, Tsadjout. Allenatore: Venturato

Arbitro: Fourneau di Roma1

Reti: 9' Proia, 65' Ogunseye

Ammoniti: Ghiringhelli, Martinelli, Gargiulo, Adorni, Zamparo, Proia

Espulso: 66' Zamparo

CLICCA QUI PER VIDEO VENTURATO E ALVINI POST GARA

CLASSIFICA SERIE B

34 EMPOLI

31 SALERNITANA

30 MONZA

30 CITTADELLA*

29 SPAL

26 LECCE

25 VENEZIA

25 FROSINONE*

24 PORDENONE

24 CHIEVO**

21 BRESCIA

20 PISA*

19 VICENZA*

17 REGGINA

16 PESCARA

15 REGGIANA

15 CREMONESE

15 COSENZA

14 ENTELLA

13 ASCOLI

*Pisa, Frosinone, Cittadella e Vicenza una partita in meno

** Chievo due partite in meno

PROSSIMO TURNO: CHIEVO-ENTELLA, VICENZA-FROSINONE, MONZA-COSENZA, CITTADELLA-ASCOLI, PISA-BRESCIA, PORDENONE-VENEZIA, REGGINA-LECCE, PESCARA-CREMONESE, EMPOLI-SALERNITANA, SPAL-REGGIANA


Reggiana-Cittadella

Reggiana-Cittadella

© Riproduzione riservata

Commenti