01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Serie B
  • Benevento-Lecce 0-0, tantissime occasioni ma nessuna rete allo stadio ''Vigorito''

Benevento-Lecce 0-0, tantissime occasioni ma nessuna rete allo stadio ''Vigorito''

di Redazione Picenotime

venerdì 10 settembre 2021

Tante emozioni ma nessun gol allo stadio "Vigorito" nell'anticipo tra Benevento e Lecce valevole per la terza giornata d'andata del campionato di Serie B. Partono forte i salentini. Coda, servito da Hjulmand, si invola verso Paleari ma fallisce lo scavetto vincente per il provvidenziale recupero di Vogliacco. Subito dopo incornata di Lucioni sugli sviluppi di un corner che sfiora il palo. Al 7' destro di Di Mariano dal limite respinto da Paleari, si avventa sulla sfera Strefezza ma calcia a lato. Al 9' si affaccia in avanti il Benevento che spizza out un buon cross di Ionita. I ragazzi di Caserta prendono le misure agli avversari ed al 27' vanno ad un passo dal vantaggio: traversone dalla sinistra di Foulon, Lucioni anticipa Moncini spedendo il pallone verso la propria porta, miracolosa parata di Gabriel. Al 41' destro violento di Elia da posizione centrale che termina sopra la traversa. 

Ad inizio ripresa l'arbitro Santoro assegna un rigore al Lecce per un presunto fallo di Calò ma, richiamato dal Var Piccinini, torna sui suoi passi. Al 52' terrificante destro in corsa di Hjulmand che trova la prontissima risposta di Paleari. Sul fronte opposto buona chance per Foulon, conclusione mancina in area murata dai difensori leccesi. Torna in attacco la squadra di Baroni, botta dal limite di Strefezza al 63' che si stampa sul palo. Dopo due minuti clamoroso errore di testa sotto misura di Coda su cross di Calabresi. Al 68' i padroni di casa vanno a segno con una spaccata di Improta su assist basso di Sau ma il direttore di gara annulla tutto per una posizione di offside dell'ex attaccante del Cagliari. Al minuto 87 ancora Improta non riesce a trovare il bersaglio grosso a porta praticamente vuota su un pallone invitante di Foulon (decisiva la deviazione del portiere Gabriel). Nel recupero si proietta in attacco il difensore Barba, cross teso per il solito Improta, colpo di testa out per un soffio. Finisce in parità, con il Benevento che sale a 4 punti in vista della prossima gara ad Ascoli ed il Lecce (ancora a secco di vittorie) che si porta a quota 2. 

TABELLINO

BENEVENTO-LECCE 0-0

BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Letizia, Vogliacco, Barba, Foulon; Ionita (67' Tello), Calò (77' Vokic), Improta; Insigne (67' Brignola), Moncini (57' Sau), Elia (57' Acampora). A disposizione: Manfredini, Muraca, Abdallah, Glik, Di Serio, Masciangelo, Talia. Allenatore: Caserta

LECCE (4-3-3): Gabriel; Gendrey (46' Calabresi), Tuia, Lucioni, Gallo; Majer (71' Bjorkengren), Hjulmand, Gargiulo (79' Helgason); Strefezza (71' Paganini), Coda, Di Mariano (83' Olivieri). A disposizione: Bleve, Meccariello, Bjarnason, Listkowski, Blin, Barreca, Rodriguez. Allenatore: Baroni

Arbitro: Santoro di Messina

Var: Piccinini d Forlì

SERIE B 3° TURNO: BENEVENTO-LECCE 0-0, FROSINONE-PERUGIA, COMO-ASCOLI, SPAL-MONZA, ALESSANDRIA-BRESCIA, TERNANA-PISA, CROTONE-REGGINA, COSENZA-VICENZA, CREMONESE-CITTADELLA, PORDENONE-PARMA

CLASSIFICA SERIE B

6 BRESCIA

6 CITTADELLA

6 PISA

6 ASCOLI

4 FROSINONE

4 PARMA

4 MONZA

4 REGGINA

4 BENEVENTO

3 CREMONESE

3 BENEVENTO

3 SPAL

3 PERUGIA

2 COMO

2 LECCE

1 CROTONE

0 ALESSANDRIA

0 COSENZA

0 TERNANA

0 PORDENONE

0 VICENZA

PROSSIMO TURNO: COMO-FROSINONE, BRESCIA-CROTONE, PERUGIA-COSENZA, MONZA-TERNANA, REGGINA-SPAL, ASCOLI-BENEVENTO, LECCE-ALESSANDRIA, VICENZA-PISA, CITTADELLA-PORDENONE, PARMA-CREMONESE


Foto da Twitter ufficiale Lecce

Foto da Twitter ufficiale Lecce

© Riproduzione riservata

Commenti