01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Serie B
  • Novara-Brescia 2-1, Puscas e Sansone rimontano Bisoli ed alzano la quota salvezza

Novara-Brescia 2-1, Puscas e Sansone rimontano Bisoli ed alzano la quota salvezza

di Redazione Picenotime

lunedì 12 marzo 2018

E' il Novara ad aggiudicarsi il "Monday Night" della 30esima giornata del campionato di Serie B allo stadio "Piola". Brescia più arrembante in avvio (assiste al match il nuovo direttore sportivo Marroccu). Al 18' tentativo con l'esterno sinistro di Embalo che finisce di un soffio sopra la traversa. Al 24' grande chance per Bisoli che però a tu per tu con Montipò colpisce in pieno l'estremo difensore del Novara. Al 32' le Rondinelle passano con merito in vantaggio proprio con Bisoli che fredda col sinistro Montipò sfruttando un preciso lancio di Tonali. Nel finale di prima frazione si fanno vedere anche i padroni di casa con un colpo di testa da ottima posizione di Di Mariano che trova la provvidenziale respinta con la schiena di Somma. 

Ad inizio ripresa è bomber Puscas a rimettere la situazione in parità con un destro da pochi passi su cross di Moscati. Al 58' la squadra di Di Carlo ribalta la situazione con Sansone che fulmina Minelli capitalizzando al meglio un bel pallone in profondità di Calderoni. Al 68' è di nuovo Bisoli a divorarsi il gol del 2-2  sparando alto col destro a pochi passi dalla linea di porta. Boscaglia, dopo aver inserito  capitan Caracciolo, getta nella mischia anche Furlan e Spalek ma la difesa piemontese tiene botta. Il Novara ottiene così una vittoria pesantissima in chiave salvezza portandosi a quota 34 punti e scavalcando momentaneamente il Brescia (che ha ancora però una gara da recuperare). Per Ascoli e Ternana diventano 7 i punti di distacco dalla salvezza diretta. 


TABELLINO

NOVARA-BRESCIA 2-1

NOVARA (3-5-2): Montipò; Troest, Golubovic, Chiosa; Di Mariano (90' Sciaudone), Cesarini, Orlandi, Moscati, Calderoni; Puscas (83' Maniero), Sansone (72' Dickmann). A disposizione: Farelli, Benedettini, Del Fabro, Mantovani, Macheda, Seck, Lukanovic, Ronaldo, Bove. Allenatore: Di Carlo.

BRESCIA (4-2-3-1): Minelli; Coppolaro, Somma, Gastaldello, Longhi (82' Spalek); Martinelli (73' Furlan), Tonali; Bisoli, Torregrossa, Embalo; Okwonkwo (54' Caracciolo). A disposizione: Pelagotti, Curcio, E. Lancini, Ndoj, Meccariello, Cancellotti. Allenatore: Boscaglia

Arbitro: Chiffi di Padova

Reti: 32' Bisoli, 49' Puscas, 58' Sansone


30° TURNO SERIE B: VENEZIA-ASCOLI 1-0, BARI-PRO VERCELLI 2-2, CESENA-CARPI 0-0, PERUGIA-FOGGIA 2-0, CREMONESE-CITTADELLA 1-1, PESCARA-PARMA 1-4, SPEZIA-TERNANA 1-1, PALERMO-FROSINONE 0-0, SALERNITANA-AVELLINO 2-0, EMPOLI-ENTELLA 2-1, NOVARA-BRESCIA 2-1


CLASSIFICA

54 EMPOLI*

53 FROSINONE

50 PALERMO*

49 CITTADELLA

46 VENEZIA*

45 BARI**

44 PARMA*

43 PERUGIA*

40 SPEZIA*

40 CREMONESE

38 CARPI**

37 FOGGIA*

37 SALERNITANA

36 PESCARA*

34 AVELLINO*

34 NOVARA

33 BRESCIA*

33 CESENA

29 ENTELLA*

29 PRO VERCELLI*

26 ASCOLI

26 TERNANA

* Empoli, Entella, Avellino, Perugia, Pro Vercelli, Foggia, Spezia, Pescara, Parma, Brescia, Palermo e Venezia una gara in meno

** Bari e Carpi due gare in meno


PROSSIMO TURNO: FOGGIA-CESENA, ASCOLI-TERNANA, CITTADELLA-BARI, FROSINONE-SALERNITANA, ENTELLA-PARMA, BRESCIA-CREMONESE, EMPOLI-VENEZIA, NOVARA-PALERMO, PERUGIA-SPEZIA, AVELLINO-PESCARA, CARPI-PRO VERCELLI


Novara-Brescia

Novara-Brescia

© Riproduzione riservata

Commenti

WALL_E
lunedì 12 marzo 2018

"Salvezza diretta", simpatica battuta