01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Serie B
  • Serie B 9° turno: Pordenone frena capolista Pisa. Reggina-Parma 2-1, Aglietti inguaia Maresca

Serie B 9° turno: Pordenone frena capolista Pisa. Reggina-Parma 2-1, Aglietti inguaia Maresca

di Redazione Picenotime

domenica 24 ottobre 2021

Il pareggio in extremis del Pordenone del nuovo tecnico Tedino sul campo della capolista Pisa e l'importante vittoria interna della Reggina di Aglietti contro il Parma di Maresca nelle prime due gare domenicali della nona giornata d'andata del campionato di Serie B. 

Pisa-Pordenone 1-1

All'Arena Garibaldi partono meglio i toscani. Lucca ha la prima chance della sfida: cross di Sibilli, l’attaccante ci prova e Camporese devia in corner. Il Pordenone si fa vedere dalle parti di Nicolas con Tsadjout. I neroverdi hanno bisogno di punti. Folorunsho gioca una buona prima frazione e impegna il portiere avversario, ma all’intervallo è ancora 0-0. Tsadjout pericoloso anche nella ripresa. Al 58’ Caracciolo sblocca la gara con un colpo di testa. Per dieci minuti la partita è interrotta a causa di un problema muscolare dell’arbitro Tremolada. Al suo posto il quarto uomo Perenzoni. Si gioca fino al 100’, a tre minuti dalla fine è ancora Folorunsho a sfruttare l’indecisione di un disastroso Nicolas firmando la rete del pareggio finale.

Reggina-Parma 2-1

Al 2′ minuto Bellomo innesca Di Chiara, il giocatore inmaglia granata cerca la porta, ma Buffon, con un po’ di straordinari, mette la sfera in angolo. Quattro minuti dopo, Galabinov potrebbe raddoppiare, ma non trova la deviazione vincente su servizio di Rivas. Al 15′, invece, la difesa ospite si fa scavalcare da un passaggio di Loiacono in favore di Di Chiara, quest’ultimo serve l’accorrente Menez, che riesce a battere Buffon per il vantaggio amaranto. Al 48' Vazquez cerca la porta con un preciso sinistro da fuori area, sulla sfera si tuffa Turati, che salva la porta mandando il pallone in corner. Poco dopo Tutino porta scompiglio nell’area amaranto, ma al momento di concludere a rete si fa deviare il tiro in angolo. Il Parma insiste e al 58′ sfiora il gol della parità con Vazquez, che di testa, dalla corta distanza, manca lo specchio della porta della Reggina. È invece al 66′ che Rivas scappa via bene sulla corsia mancina, arrivato a pochi metri dalla porta di Buffon, anziché cercare i compagni al centro dell’area, sceglie di calciare in porta, ma l’estremo difensore gialloblu risponde al meglio. Poco dopo un tiro di Galabinov dall’interno dell’area parmense è respinto da un braccio di Juric. Zufferli e il Var valutano il tocco da calcio di rigore, dal dischetto va lo stesso Galabinov che non sbaglia. All’83’ Vazquez fa tutto da solo prima di battere di destro Turati, riaprendo così il match. Gli emiliani spingono fino alla fine alla ricerca di un pareggio che non arriva, con gli amaranto ancora imbattuti al "Granillo".  

SERIE B 9° TURNO: ALESSANDRIA-CROTONE 1-0, LECCE-PERUGIA 0-0, MONZA-CITTADELLA 1-0, TERNANA-VICENZA 5-0, BENEVENTO-COSENZA 3-0, FROSINONE-ASCOLI 2-1, BRESCIA-CREMONESE 1-0, PISA-PORDENONE 1-1, REGGINA-PARMA 2-1, SPAL-COMO

CLASSIFICA SERIE B

20 PISA

17 BRESCIA

16 CREMONESE

16 BENEVENTO

16 LECCE

16 REGGINA

14 ASCOLI

14 PERUGIA

14 FROSINONE

13 TERNANA

13 MONZA

13 CITTADELLA

11 COSENZA

10 PARMA

9 COMO

9 SPAL

7 CROTONE

7 ALESSANDRIA

3 VICENZA

2 PORDENONE

PROSSIMO TURNO: COSENZA-TERNANA, VICENZA-MONZA, ALESSANDRIA-FROSINONE, ASCOLI-SPAL, BRESCIA-LECCE, PERUGIA-REGGINA, COMO-PORDENONE, CROTONE-BENEVENTO, CREMONESE-PISA, CITTADELLA-PARMA


Foto da Facebook ufficiale Pisa

Foto da Facebook ufficiale Pisa

© Riproduzione riservata

Commenti