• Serie B
  • Pisa-Frosinone 0-0, Nesta rinvia nuovamente l'appuntamento con la vittoria. Classifica ora completa

Pisa-Frosinone 0-0, Nesta rinvia nuovamente l'appuntamento con la vittoria. Classifica ora completa

di Redazione Picenotime

martedì 02 febbraio 2021

Termina a reti bianche il match tra Pisa e Frosinone allo stadio "Romeo Anconetani-Arena Garibaldi" nel recupero della sedicesima giornata del campionato di Serie B. Primo tempo dai ritmi molto blandi, con gli ospiti mai pericolosi dalle parti del portiere Gori. Al 28' Caracciolo svetta bene su azione da corner ma la palla termina di pochissimo a lato. Nella ripresa nerazzurri pungenti con Mazzitelli e Marconi, i ciociari invece si fanno vedere al 76' ma Gori è strepitoso nella parata su Novakovich. Nel finale due iniziative del neoentrato Marin non hanno buona sorte. Il Frosinone, a secco di vittorie da otto turni, sale a quota 28 punti in classifica, sempre a +1 dai toscani di D'Angelo. 

TABELLINO

PISA-FROSINONE 0-0

PISA (4-3-1-2): Gori; Pisano, Meroni (83’Varnier), Caracciolo, Birindelli; Siega (67′ Soddimo), De Vitis (67′ Mastinu), Mazzitelli; Gucher; Soddimo (74′ Marin), Marconi (83’Palombi). A disposizione: Perilli, Loria; Benedetti,  Bechini, Beghetto, Quaini, Marsura. Allenatore: D’Angelo.

FROSINONE (4-3-2-1): Bardi; Brighenti (68’Vitale), Ariaudo, Szyminski, Zampano; Boloca (56’Carraro), Maiello (56’Kastanos), Gori; Tribuzzi (68′ D’Elia), Rohden (89′ Parzyszek); Novakovich. A disposizione: Trovato, Vettorel; Salvi, Capuano,, Curado. Allenatore Nesta.

Arbitro: Illuzzi di Molfetta

CLASSIFICA SERIE B

41 EMPOLI

35 CHIEVO

35 MONZA

35 SALERNITANA

34 SPAL

34 CITTADELLA

31 LECCE

29 VENEZIA

29 PORDENONE

28 FROSINONE

27 PISA

22 VICENZA

21 BRESCIA

20 COSENZA

20 CREMONESE

19 REGGINA

18 REGGIANA

17 ASCOLI

17 ENTELLA

16 PESCARA

PROSSIMO TURNO: LECCE-ASCOLI, SALERNITANA-CHIEVO, BRESCIA-CITTADELLA, COSENZA-SPAL, FROSINONE-VENEZIA, PESCARA-REGGINA, CREMONESE-PISA, MONZA-EMPOLI, PORDENONE-VICENZA, REGGIANA-ENTELLA


Foto da Pisachannel.tv

Foto da Pisachannel.tv

© Riproduzione riservata

Commenti