01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Serie B
  • Perugia, ds Giannitti: “Ultime due gare pesantemente condizionate da scelte arbitrali, vogliamo rispetto”

Perugia, ds Giannitti: “Ultime due gare pesantemente condizionate da scelte arbitrali, vogliamo rispetto”

di Redazione Picenotime

mercoledì 02 marzo 2022

Il direttore sportivo del Perugia Marco Giannitti ha parlato oggi in conferenza stampa dopo la sconfitta per 2-1 contro il Brescia al "Rigamonti" nella 27esima giornata del campionato di Serie B. Il dirigente biancorosso ha voluto porre l'attenzione sulle discutibili decisioni arbitrali sia nella gara contro le Rondinelle che nella partita precedente persa 1-0 al "Curi" contro il Benevento.

"Tre episodi clamorosi non sanzionati dal Var nella partita col Brescia: due falli da rosso delle Rondinelle (uno probabilmente in area di rigore) e un rigore all’ultimo minuto. C'è una disparità enorme nell’utilizzo del Var rispetto al penalty per il Benevento. Non me la spiego, la tecnologia non può sbagliare - ha dichiarato Giannitti -. Siamo arrabbiati e pensierosi, ieri non ci è stata data alcuna spiegazione. Il presidente Santopadre era deluso e affranto, ha vissuto molto male l’inibizione dopo Perugia-Benevento. Tra l’altro il presidente era in tribuna a fine primo tempo, non nello spogliatoio come scritto nel referto. La squadra riverserà in campo tutta la rabbia per aver subito queste ingiustizie, trasformandola in carica agonistica. Noi comunque non ci abbattiamo. Vogliamo sognare e provare ad agganciarci al treno di squadre che ci sta davanti”.




Marco Giannitti

Marco Giannitti

© Riproduzione riservata

Commenti