01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Monticelli Calcio
  • Sangiustese-Monticelli 2-1, non bastano super Marani e Galli. Altro arbitraggio discutibile

Sangiustese-Monticelli 2-1, non bastano super Marani e Galli. Altro arbitraggio discutibile

di Redazione Picenotime

domenica 25 marzo 2018

Il Monticelli deve archiviare un'amarissima sconfitta contro la Sangiustese allo stadio Comunale "Villa San Filippo" nella 28esima giornata del girone F di Serie D. Mister Stallone, privo degli infortunati Sosi e Bracciatelli e degli squalificati Pierantozzi e Fazzini, punta sul consueto 3-5-2 con la coppia d'attacco formata da Margarita e Ciabuschi, con Aloisi e Muci sulle corsie laterali e Galli abbassato sulla linea dei centrocampisti a dar man forte a Cocchieri e Gesuè. Dopo otto minuti gli ascolani vanno subito sotto: l'arbitro Di Cicco assegna un rigore ai padroni di casa (fallo dubbio di Castellana su Cheddira), dal dischetto va Tascini che si fa ipnotizzare da Marani ma sulla respinta Proesmans arriva prima di tutti ed insacca. A metà della prima frazione il direttore di gara ammonisce Galli per simulazione (subito dopo giallo anche per il centrocampista Perfetti). Al 29' l'arbitro assegna un altro penalty ai padroni di casa per un tocco di mano in area di Vallorani: Tascini va dal dischetto ma Marani devia la palla sul palo (sesto rigore parata in campionato), sulla ribattuta arriva per primo Camillucci che sigla il 2-0. Gli ascolani protestano perchè sull'azione che ha portato al calcio di rigore la palla aveva superato la linea di fondo ma il guardalinee non se n'è accorto. Nel finale di prima frazione Margarita va vicino al bersaglio grosso con un destro da fuori che sfiora l'incrocio dei pali. 

Al 55' il Monticelli accorcia le distanze con il terzo centro in campionato di Galli, che supera Chiodini dopo una serie di rimpalli in area sugli sviluppi di una punizione calciata da Margarita. Stallone toglie uno stanco Ciabuschi ed inserisce Gabrielli, con Galli che torna in attacco al fianco di Margarita. Cresce d'intensità la pressione dei biancazzurri, con la Sangiustese rintanata nella propria metà campo. Al 60' tentativo velleitario da fuori di Vallorani che finisce abbondantemente out. Al 65' bell'imbucata di Margarita per Galli, Chiodini capisce tutto e fa sua la sfera con una puntuale uscita bassa. Ad un quarto d'ora dal termine entra anche Petrarulo al posto di un buon Cocchieri, Senigagliesi risponde con Villa per Tascini. Al minuto 83 tocco sospetto in area con la mani di Patrizi, lascia proseguire il direttore di gara, protesta il vice allenatore Iachini che viene allontanato dalla panchina. Nelle file biancazzurre entra anche Crescenzi al posto di Aloisi. Al minuto 88 il portiere della Sangiustese Chiodini compie un autentico miracolo su una bella conclusione di Margarita e poco dopo si ripete anche su Crescenzi. Finisce con il dodicesimo ko stagionale del Monticelli, che resta a quota 22 punti in classifica in vista del prossimo match interno contro il San Nicolò in programma nel turno prepasquale di Giovedì 29 Marzo. 


TABELLINO

SANGIUSTESE-MONTICELLI 2-1

SANGIUSTESE (4-2-3-1): Chiodini; Marfella, Patrizi, Scognamiglio, Calamita; Perfetti, Camillucci; Cheddira, Proesmans (67' Moretti), Angelillo (84' Porfiri); Tascini (76' Villa). A disposizione: Schiavoni, De Reggi, Enow, Buaka, Armellini, Boutlata. Allenatore: Senigagliesi

MONTICELLI (3-5-2): Marani; Castellana, Bassini, Vallorani; Aloisi (84' Crescenzi), Galli, Gesuè, Cocchieri (75' Petrarulo), Muci; Margarita, Ciabuschi (59' Gabrielli). A disposizione: Pantaloni, Bruni, Cantalamessa, Giorno, Crisci, Liberati. Allenatore: Stallone

Arbitro: Di Cicco di Lanciano

Reti: 8' Proesmans, 29' Camillucci, 55' Galli

Espulso: 83' Iachini


Sangiustese-Monticelli

Sangiustese-Monticelli

© Riproduzione riservata

Commenti