01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Atletico Ascoli
  • Atletico Ascoli, Aloisi: ''Con il Porto D'Ascoli gara durissima. Dovremo essere molto bravi''

Atletico Ascoli, Aloisi: ''Con il Porto D'Ascoli gara durissima. Dovremo essere molto bravi''

di Redazione Picenotime

sabato 01 maggio 2021

L'allenatore dell'Atletico Ascoli Antonio Aloisi ha presentato il match con il Porto D'Ascoli in programma Domenica 2 Maggio alle ore 16:30 presso il Campo Ciarrocchi per la quarta giornata del girone B del campionato di Eccellenza Marche.

Ho ripensato molto alla partita con il Valdichienti. Per un quarto d’ora abbiamo ripetuto lo stesso errore del secondo tempo con il Grottammare, poi i ragazzi si sono sciolti e, nonostante avessimo davanti una grande squadra, abbiamo giocato compatti, creando anche molto e siamo stati bravi quando loro hanno alzato la pressione per raggiungere il pareggio. Sono molto soddisfatto perché i ragazzi meritavano questa vittoria, come la meritavano anche nelle precedenti sfide. Siamo usciti da una battaglia e abbiamo diversi ragazzi fermi per infortunio. Li stiamo valutando e lavorando con lo staff medico per provare ad averli disponibili. La situazione è in evoluzione e spero ci saranno dei risvolti positivi. Abbiamo già giocato a Porto d’Ascoli questa stagione ed è stata una partita durissima. Loro hanno cambiato poco, sono un gruppo solido e hanno fortissime individualità. Lotteranno fino alla fine per stare in alto. Dovremmo essere bravi a leggere attentamente la partita giocando a viso aperto. Ci stiamo preparando come abbiamo sempre fatto, i ragazzi sono concentrati e credo siano entrati nell’idea che saranno tutte partite equilibratissime, che possono essere decise anche da un episodio. Bisognerà stare sul pezzo per tutta la partita. Il nostro è un girone molto complicato dove tutti possono vincere contro tutti. Il nuovo format senza retrocessioni aiuta tutte le squadre ad avere la mente più libera. Anche le squadre che sulla carta sembrano meno attrezzate hanno quella leggerezza mentale che permette di fare la differenza e di giocare senza assilli fino all’ultimo minuto.”


Antonio Aloisi

Antonio Aloisi

© Riproduzione riservata

Commenti