01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Eventi e Cultura
  • Confindustria Centro Adriatico, a Cupra Marittima seminario su rifiuti apparecchiature elettriche

Confindustria Centro Adriatico, a Cupra Marittima seminario su rifiuti apparecchiature elettriche

di Redazione Picenotime

martedì 16 ottobre 2018

Con il passaggio all’ambito di applicazione “aperto” (Open Scope) del D.Lgs. 49/2014, che ha recepito la seconda Direttiva RAEE (2012/19/UE), le norme che impongono ai produttori, agli importatori e a coloro che vendono con il proprio marchio apparecchiature elettriche ed elettroniche di organizzare e finanziare il sistema di raccolta e recupero dei rifiuti che derivano dai prodotti immessi sul mercato nazionale, si applicano a tutte le apparecchiature per le quali non sia prevista una specifica esenzione.

Dal 15 agosto 2018, infatti, le norme europee e nazionali estendono ai prodotti ora rientranti nell’ambito di applicazione aperto gli obblighi di marcatura dei prodotti, di apposizione del simbolo del “cassonetto barrato”, di informazione ai consumatori e agli utilizzatori professionali e, infine, di informazione agli impianti di trattamento dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).

I distributori di apparecchiature elettriche ed elettroniche, oltre a dover garantire il ritiro “uno contro uno” dei RAEE, devono o possono (in funzione della superficie di vendita di questi prodotti) attivare anche la raccolta “uno contro zero”, il ritiro del rifiuto anche in assenza dell’acquisto di un nuovo prodotto, dispongono di nuovi limiti quantitativi e temporali per il deposito preliminare alla raccolta e hanno la possibilità di avviare al recupero i RAEE anche servendosi degli impianti di trattamento.

A tal proposito Confindustria Centro Adriatico ha ritenuto utile organizzare un seminario specifico sul tema "RAEE - Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche" si terrà Venerdì 26 Ottobre 2018 a partire dalle ore 15:00, presso il Museo Malacologico di Cupra Marittima, in Via Adriatica Nord 240 (uscita A14 Pedaso per chi proviene da nord ovvero uscita A14 Grottammare per chi proviene da sud). L'evento gode del riconoscimento di crediti formativi dell'Ordine degli Ingegneri.

Il relatore sarà il Dott. Paolo Pipere, consulente giuridico ambientale, segretario nazionale dell'Associazione Italiana Esperti Ambientali (associazione professionale iscritta agli elenchi del Ministero dello Sviluppo Economico - www.assiea.it), docente di Diritto dell'Ambiente e coordinatore scientifico di diversi Master. Esperto di Diritto dell'Ambiente, di Politiche ambientali pubbliche e di Gestione ambientale d’impresa, è membro di comitati scientifici ed editoriali e di gruppi di ricerca nazionali e internazionali. E' stato Responsabile del Servizio Ambiente della Camera di Commercio di Milano e Segretario della Sezione lombarda dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali (Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare). Dal 1991 svolge un’intensa attività di ricerca, formazione e consulenza alle imprese in materia ambientale. Saggista e giornalista, è autore di numerose pubblicazioni, tra le quali oltre quaranta volumi, e cura diverse rubriche pubblicate su quotidiani economici e riviste specializzate.


© Riproduzione riservata

Commenti