01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Eventi e Cultura
  • Monteprandone: ''La Quinta... in scena'', parte la stagione teatrale al Centro Pacetti

Monteprandone: ''La Quinta... in scena'', parte la stagione teatrale al Centro Pacetti

di Redazione Picenotime

lunedì 24 gennaio 2022

Per il quinto anno consecutivo torna la rassegna teatrale organizzata dalla compagnia “Anime sul Palco” con il patrocinio e il sostegno del Comune di Monteprandone e il patrocinio dell’Unione Italiana Libero Teatro (UILT) e della Regione Marche. “La Quinta… in scena”, questo il titolo della manifestazione che prevede cinque appuntamenti, in programma dal 29 gennaio al 30 aprile 2022 presso l’Auditorium Centro Pacetti, in via San Giacomo n. 107, a Monteprandone.

Si parte sabato 29 gennaio, con lo spettacolo “Vizio di famiglia” di Edoardo Erba, interpretata dalla compagnia “Artistica…Mente”, per la regia di Antonella Pelloni. Sabato 12 febbraio sarà la volta della compagnia teatrale “Fabiano Valenti” con lo spettacolo dal titolo già di per sé evocativo “Rengrazienno Ddio”. Opera di Fabio Macedoni per la regia di Francesco Facciolli. 

Due gli appuntamenti nel mese di marzo, entrambi curati dalla compagnia “Anime sul palco”. Martedì 8 marzo, per festeggiare la giornata internazionale della donna, verrà messo in scena “Letture di donne”  letture ad voce di testi contemporanei, accompagnate da immagini, musica e animazioni. Storie vere, biografie e tanto altro ancora per riflettere e sorridere dell’audacia femminile. Mentre sabato 12 marzo verrà riproposto “Vi presento mia moglie” una commedia brillante e divertente, carica di colpi di scena dell’autore e regista Emilio La Marca. 

Ultimo spettacolo in programma sarà sabato 30 aprile, quando l’associazione “Cult Luna Nova” salirà sul palco con “Voglio vivere così” di Vincenzo Borrino che ne firma anche la regia. E’  pièce che prende il nome dalla canzone di Claudio Villa, nata dalla combinazione di un breve racconto “Il treno ha fischiato” e da “L'uomo dal fiore in bocca" di Luigi Pirandello. 

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21. Lo spettacolo dell’8 marzo è ad ingresso gratuito. Gli altri appuntamenti sono a pagamento: 8 euro singolo spettacolo, 5 euro per over 65 e under 14, gratis per le persone con disabilità. La prenotazione è obbligatoria al numero 3471659688. L’ingresso al Centro Pacetti è consentito solo con green pass rafforzato (certificazione verde ottenuta per vaccinazione o guarigione) nel rispetto della normativa antiCovid. 

Con questa rassegna vogliamo dare un segnale di speranza e di rinascita a tutto il pubblico che ci attende con ansia e che in un momento così delicato ha desiderio di svago e normalità – spiega Anna Lanciotti presidente della compagnia Anime sul Palco - attraverso l’interazione ‘alchemica’ tra attori e pubblico il teatro ha la potenzialità di permettere alla società di ritrovare se stessa attraverso la forza della parola e dell’azione in scena. E’ un linguaggio, quello del teatro che ha il potere di parlare all’anima e alle coscienze; uno strumento che permette di far crescere tutta la comunità”. 

Le luci del palco del Pacetti si riaccendono grazie alla kermesse teatrale che da anni è uno degli eventi culturali monteprandonesi più apprezzati – dichiara l’assessore alla cultura Roberta Iozzi – siamo felici di poter sostenere l’edizione della ripartenza dopo lo stop dovuto alla pandemia. Siamo certi che lo sforzo organizzativo della compagnia Anime sul palco e le doti artistiche delle compagnie locali partecipanti sapranno ripagare gli spettatori della lunga attesa senza la magia del teatro”. 


© Riproduzione riservata

Commenti